Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Protesta di Eurocadres per le misure repressive contro giovani manifestanti turchi

Il Comitato Esecutivo di EUROCADRES esprime la propria solidarietà ai sindacati, ai lavoratori e ai cittadini turchi che difendono e chiedono il pieno rispetto dei loro diritti civili e sociali.

Da dieci giorni i manifestanti, che esprimono pacificamente il loro dissenso nelle piazze sono oggetto di una dura repressione da parte del Governo turco.

I negoziati in corso per l’allargamento dell’Unione europea alla Turchia, cui EUROCADRES da il suo convinto supporto, hanno come parte cruciale proprio i diritti fondamentali, le questioni di politica sociale e il dialogo sociale.

Il Comitato Esecutivo di EUROCADRES pertanto sollecita il Servizio europeo per l’azione esterna, nella persona dell’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Catherine Ashton, a intraprendere azioni immediate e non formali per favorire l’immediata cessazione delle misure repressive attuate dal governo turco, in spregio dei diritti umani fondamentali, e di continuare il proprio intervento fino al raggiungimento di questo risultato.

 Comitato Esecutivo EUROCADRES, 13 giugno 2013

Stampa questo articolo Stampa questo articolo