Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Rai: verso lo sciopero, nell’incontro dell’11 aprile fallito il tentativo di conciliazione

Il giorno 11 aprile 2017, per il tentativo di conciliazione previsto dalle procedure di sciopero, si sono incontrate le segreterie nazionali di Slc Cgil, Uilcom Uil, Ugl informazione, Snater e Libersind-ConfSal con la direzione del personale di Rai.
Le parti non hanno riscontrato le condizioni per chiudere positivamente le procedure. La Rai non ha dato risposta positiva alla richiesta sindacale di rimuovere l’indisponibilità aziendale a rinnovare il Contratto di lavoro con l’incremento dei minimi salariali.
Ha invece comunicato che a seguito del CDA del 13 aprile, entro la data del 14 aprile, invierà comunicazione scritta alle OO.SS. per chiarire i risultati economici del 2016 e la possibile erogazione del Premio di Risultato del 2016.
La Rai ha confermato, alle OO.SS., che nel caso il PdR andasse in pagamento la tassazione applicata sarebbe quella ordinaria e non l’aliquota del 10%, altro elemento che pesa sul mancato rinnovo e che definisce la disattenzione alle condizioni del lavoro.
Il sindacato nelle prossime settimane proseguirà il percorso assembleare in preparazione dello sciopero generale.

Le segreterie nazionali Slc Cgil Uilcom Uil Ugl Informazione Snater Libersind-ConfSal

Stampa questo articolo Stampa questo articolo