Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tv: Dpr contributi tv elude tema occupazione del settore

“La pubblicazione del DPR sul regolamento per l’erogazione dei contributi pubblici per le emittenti radiotelevisive locali consente di riattivare finalmente  il meccanismo del finanziamento pubblico, fermo al 2015, il che è certamente un fatto positivo per la vita di un sistema, già messo a dura prova anche dalla contrazione del mercato della pubblicità, dove imperversano licenziamenti e ammortizzatori sociali – così dichiara in una nota della segreteria nazionale Slc Cgil.
“Nella stesura definitiva registriamo tuttavia rallentamenti nel raggiungimento dei nuovi standard di qualità (TG con valenza locale, televendite) e il ridimensionamento degli obiettivi relativi all’innovazione tecnologica (punteggi) e, soprattutto, ai minimi di occupazione stabiliti in rapporto ai bacini – prosegue il sindacato.
“In particolare la maggioranza non ha raccolto in aula i nostri suggerimenti esposti alle commissioni preposte sia in merito ai compiti di regia da attribuire al governo per contenere e gestire i contraccolpi occupazionali della drastica riduzione del numero dei soggetti beneficiari del contributo pubblico – conclude Slc Cgil – sia in merito alla clausola dell’applicazione dei CCNL stipulati dalle associazioni comparativamente più rappresentativi per arginare la dilagante presenza nel settore di un contratto pirata.”
Stampa questo articolo Stampa questo articolo