Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Italiaonline: tavolo operativo per salvaguardia occupazione

Oggi 20 marzo a Roma presso il Mise si è svolto l’incontro per la difficile vertenza Italiaonline.

Erano presenti il Ministro Carlo Calenda, il presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino,la sindaca di Torino Chiara Appendino, accompagnati dai rispettivi Assessori del lavoro Gianna Pentenero ed Alberto Sacco, unitamente ad una rappresentanza della regione Lazio e Campania. La rappresentanza sindacale era composta dalle Segreterie Nazionali SLC CGIL, FISTel CISL UILCOM UIL, assistiti dalle varie segreterie territoriali e dalle rsu.

Il Ministro Calenda e le istituzioni presenti si sono impegnate ad avviare fin da subito un tavolo di lavoro con l’azienda che sarà immediatamente operativo, finalizzato a trovare soluzioni non traumatiche, che tenderanno a salvaguardare il perimetro occupazionale e mantenere tutte le sedi presenti sul territorio nazionale, modificando il Piano Industriale presentato dall’azienda, come da richiesta delle OOSS .

Nei prossimi giorni le OOSS terranno nelle varie sedi Italionline delle assemblee dei dipendenti di carattere informativo per esplicitare quanto avvenuto nello svolgimento della riunione presso il Mise.

In questo periodo di tre settimane di congelamento della vertenza, le parti reciprocamente non avvieranno iniziative unilaterali in merito all’andamento del confronto  nel rispetto di quanto dichiarato pubblicamente dal ministro Calenda.

Contestualmente il livello di attenzione in merito alla vertenza Italiaonline rimarrà alto nei confronti dei media delle istituzioni locali e nazionali .

Stampa questo articolo Stampa questo articolo