5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

L’incontro svoltosi oggi al Mise sulla situazione del call center Almaviva registra finalmente alcuni passi in avanti – dichiara Michele Azzola, segretario nazionale Slc Cgil. Il Vice Ministro De Vincenti si è infatti impegnato a riconvocare il tavolo generale sul settore il prossimo 19 dicembre ed ha nel contempo annunciato che gli approfondimenti realizzati in tema di delocalizzazioni hanno consentito di riscontrare che la responsabilità oggettiva sul rispetto della normativa di legge, è in capo al committente e pertanto partiranno controlli a campione entro la fine dell’anno e complessivi già dal prossimo mese di gennaio.”

“E’ il primo segno tangibile da parte del Governo di introdurre anche in Italia regole che possano contribuire a migliorare la qualità del servizio ai cittadini/clienti e nel contempo l’occupazione.”

“Resta ora da sciogliere il nodo sulla successione dei cambi d’appalto – conclude il sindacalista. Il governo non può limitarsi ad un invito generico alle parti a definire le clausole sociali ma deve diventare protagonista nel rimuovere le resistenze sino a ora messe in campo dalla committenza.
Se il Vice Ministro manterrà questi impegni, i benefici in termini di ricadute sui cittadini e di tutele nei confronti dei lavoratori occupati permetteranno al paese di fare un passo in avanti.”

0
0
0
s2sdefault