5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il giorno 24 marzo si è tenuto in sede Unindustria Roma, l’incontro tra Elettra e SLC-FISTEL-UILCOM avente per oggetto il secondo livello di contrattazione, l’azienda ha illustrato la situazione generale che vede l’occupazione stabile con un turn-over bilanciato tra entrate ed uscite; è previsto anche la sostituzione di una delle due navi in uso, la più vecchia sarà sostituita con un più dotata di standard moderni e di sicurezza, Durante il confronto si è affrontato il tema dell’assistenza sanitaria integrativa: le OO.SS. hanno chiesto che questa copertura sia assicurata anche a chi non ha, come  gli ex dipendenti del gruppo Telecom , l’ASSILT. L’azienda ha illustrato un piano sanitario integrativo con la compagnia AON che prevede anche la copertura per il nucleo familiare, e a condizioni favorevoli con un esteso riconoscimento di prestazioni, questo a partire da luglio 2014.

La discussione ha successivamente affrontato le tematiche relative  alla parte normativa del personale a bordo delle navi in missione, come ad esempio il recupero delle festività passate a bordo: su richiesta sindacale si è  concordato per il riconoscimento di tale istituto nella misura di 11 giornate in ragione di anno più il Santo patrono, con una retroattività per il 2013.L’azienda ha inoltre evidenziato la necessità di poter utilizzare per i ridotti cali di attività che si dovessero presentare le ex festività e rol. E’stata altresì accolta la richiesta dell’aumento del ticket è che viene aumentato da 7 a 8 euro dal 1 Aprile.

Per quanto riguarda le politiche di welfare, la proposta sindacale di ampliare le prestazioni ha avuto da parte aziendale la disponibilità di riconoscere un contributo asilo nido per i figli dei dipendenti pari a 300 euro mensili, aggiungendo anche un contributo a favore dei lavoratori dipendenti e dei figli  che intendono proseguire gli studi frequentando l’università, lo stesso sarà pari alle tasse universitarie per istituti statali.

In conclusione Elettra ha comunicato il premio di risultato  2013 con un valore medio al 5° livello di euro 3350 riparametrato su gli altri livelli inquadra mentali, in pagamento nella mensilità del mese di marzo 2014; SLC-FISTEL-UILCOM hanno ricordato all’azienda che l’accordo del pdr è in scadenza e che va rinnovato nei prossimi mesi, il responsabile aziendale ha dato disponibilità ad un incontro specifico in tempi brevi.

Le OO.SS. valutando positivamente le risposte avute dall’incontro, aggiornano lo stesso  all’ 8 aprile p.v. dopo le assemblee dei lavoratori.

LE SEGRETERIE NAZIONALI SLC-CGIL  FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2sdefault