5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Nella giornata del 22 luglio in ordine alla procedura di raffreddamento e di conciliazione prevista dalla Regolamentazione Provvisoria delle Prestazioni Indispensabili, si è svolto in sede UnIndustria un confronto sull’iniziativa aziendale di trattenere dalla busta paga dei lavoratori a titolo anticipato i contributi INPS relativi ai permessi accantonati e non fruiti negli anni precedenti.

Al termine dell’incontro per evitare un’incrinatura delle attuali buone Relazioni Industriali da entrambe le parti considerate strumento fondamentale per il rafforzamento del sistema produttivo le parti si sono date una pausa di riflessione per approfondire meglio le possibili soluzioni della vertenza.

Nella giornata odierna si è convenuto che

  •  Con la prima retribuzione utile ai lavoratori saranno restituite le somme trattenute.
  •  I lavoratori stessi si impegneranno a fruire dei rol residui come da accordi e intese raggiunte, ovvero entro il termine massimo di marzo 2015.
  •  Trascorso tale termine l’azienda sarà titolata a trattenere le quote residue dei contributi dovuti dal lavoratore all’Inps.

In tale senso sarà sottoscritto specifico accordo.

LE SEGRETERIE NAZIONALI SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

 

0
0
0
s2sdefault