5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il giorno 31 luglio si é tenuta una riunione tra le OO.SS. SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL unitamente alle RSU e Teleperformance.
Il responsabile aziendale, attraverso la proiezione di slides, ha delineato un quadro generale che esprime difficoltà dal punto di vista economico.
Ha dichiarato inoltre che la scadenza dell'accordo sindacale di gennaio 2013 prevista per il prossimo anno, farà lievitare i costi aziendali. In funzione di tali difficoltà il responsabile dell'azienda ha messo sul tavolo una serie di proposte battendo sempre sul tasto della maggiore flessibilità/disponibilità dei lavoratori, unitamente alla ricerca di strumenti per ridurre l'assenteismo e aumentare la produttività.
Le OO.SS. e le RSU, hanno ricordato come con l'ultimo difficile accordo, i lavoratori hanno fatto la propria parte, con senso di responsabilità, consentendo un miglioramento dei conti. Il Sindacato ha poi ribadito che in azienda le relazioni sindacali si trascinano pesantemente e ciò favorisce un clima di tensione, particolarmente nella sede di Taranto.
In ogni caso, le OO.SS. hanno proposto all'azienda di aprire una trattativa di merito su tutti i punti a cominciare dal secondo livello contrattuale con particolare riguardo al PDR. Su temi riguardanti l'organizzazione del lavoro, ambiente e microclima, rapporti in azienda.
Le OO.SS. sono convinte che in tutti questi punti, se non si parte da preconcetti inaccettabili, si possono trovare le risposte alle esigenze di Lavoratori e Azienda.
Alla fine dell'incontro Teleperformance si é dichiarata disponibile ad un confronto e la riunione per affrontare il merito delle questioni é stata programmata entro la metà del mese di settembre.

Le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL

0
0
0
s2sdefault