Ė stata pressocchè totale l'adesione allo sciopero dei lavoratori amministrativi e poligrafici dei quotidiani del Gruppo Caltagirone.

Ne è conseguenza la mancata uscita odierna nelle edicole di Messaggero, Gazzettino e Mattino.

In mattinata porteremo questo importante risultato all'incontro per sciogliere i nodi di una vertenza dolorosa che vede la Famiglia Caltagirone responsabile della cessione di ramo d'azienda delle società, neo costituite, che controllano i tre quotidiani.

Ci aspettiamo il rispetto del Ccnl e del Fondo di previdenza complementare contrattuale, ma soprattutto una soluzione valida per tutelare il lavoro di centinaia di persone e l'autonomia di tre storiche testate giornalistiche italiane.

0
0
0
s2sdefault