Roma, 5 marzo 2021

COMUNICATO STAMPA SLC CGIL

I SINDACATI ESPRIMONO SODDISFAZIONE PER L’IMPORTANTE INTESA RAGGIUNTA PER IL PREMIO DI PARTECIPAZIONE DEL GRUPPO FEDRIGONI.

Il gruppo operante nei comparti della carta, carte speciali e carte valori ha consolidato i suoi risultati nei confronti del mercato e dei risultati economici negli anni implementando il perimetro con acquisizioni importanti.

Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl chimici carta e stampa sottolineano “l'importanza economica del premio e della sua valenza storica nella unicità di tutti gli stabilimenti e i dipendenti interessati da un’unica soluzione premiante”.

Per Gianluca Carrega, Coordinatore Nazionale Slc Industria, “la volontà delle parti di raggiungere una intesa di tale portata, malgrado il momento di pandemia, dimostra che questo settore può e deve avanzare perché determinante nella sfida globale alla trasformazione ecologica del sistema produttivo”.

Così anche la Segretaria Nazionale Slc Cgil, Giulia Guida, definisce l'accordo del Gruppo Fedrigoni “un segnale importante di riconoscimento per i lavoratori di un settore che non si è mai fermato in una fase delicata di crisi delicata e di emergenza sanitaria, garantendo la produzione e l'approvvigionamento dei beni”.

“Ora – aggiunge Guida - bisogna accelerare la trattativa di rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale della Carta, scaduto il 31 dicembre 2019, e giungere alla chiusura per un settore strategico per la transizione ecologica, garantendo un’azione di sistema tra tutte le parti sociali al fine di destinare le risorse del Recovery Plan per l'innovazione tecnologica e la riqualificazione

0
0
0
s2smodern