5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Le scriventi OO.SS., in relazione al confronto avviato sugli effetti prodotti dal Jobs Act sui lavoratori a tempo determinato, atipici ed in apprendisti professionalizzante interessati da accordi sindacali, vi fanno una ulteriore richiesta d’incontro.

Successivamente all’ultimo confronto, datato 2 marzo 2015, i decreti sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale senza che la Rai abbia risposto positivamente a quanto da noi richiesto,  questo ha impedito di anticipare gli effetti regressivi della nuova norma sui licenziamenti individuali e collettivi.

A questo punto, l’unica modalità per rendere giustizia alle centinaia di lavoratori interessati dalla riduzione di diritti è giungere a definire, in un accordo da inserire anche successivamente nel contratto collettivo di lavoro, maggiori tutele.

La straordinarietà della fase e la complessità della materia impegnano tutte le OO.SS. a trovare una soluzione, per questo, così come vi avevamo chiesto con una ennesima comunicazione il 2 marzo 2015, vi invitiamo a convocare un unico tavolo di confronto sindacale in tempi brevi.

 Le  Segreterie Nazionali  SLC CGIL – SNATER – LIBERSIND CONFSAL

0
0
0
s2sdefault