5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Mercoledì 9 febbraio 2016 è stato convocato dal Ministero dello Sviluppo Economico, il tavolo richiesto il 17 dicembre scorso dai sindacati per analizzare la situazione aziendale del gruppo GEPIN CONTACT.
In queste settimane la situazione è diventata sempre più difficile a causa della perdita della commessa principale dei servizi di Contact Center di Poste Italiane, assegnata al massimo ribasso a prezzi stracciati, che sta determinando un esubero di circa 450 lavoratori tra Casavatore e Roma (sui 600 complessivamente impiegati nel gruppo), mentre gli ammortizzatori di cassa integrazione ordinaria sono ormai in fase di esaurimento né nessuna nuova commessa, malgrado le promesse iniziali, è stata acquisita dalla nuova proprietà societaria.
Per la difesa dei posti di lavoro ed a supporto della vertenza le scriventi Organizzazioni Sindacali proclamano per il giorno:

9 FEBBRAIO 2016
LO SCIOPERO A LIVELLO NAZIONALE
per l’intero turno di lavoro di tutto il personale di Gepin Contact
con
PRESIDIO a ROMA
presso il Ministero dello Sviluppo Economico (Via Molise, 2)
dalle ore 10,00 alle 14,00

Le Segreterie Nazionali SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL UGL TELECOMUNICAZIONI

0
0
0
s2sdefault