5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Le scriventi OO.SS., in relazione ai tragici eventi, il terremoto che ha colpito le popolazioni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo, sospendono lo sciopero (blocco delle prestazioni aggiuntive) nelle suddette regioni, al fine di consentire il pieno funzionamento dei mezzi d'informazione del servizio pubblico radio televisivo, così come previsto dalla L. 146/90 e dalla regolamentazione. n. 83/2000, nel settore del servizio radiotelevisivo pubblico, siglato in data 22.11.2002 tra OO. SS. e RAI. Le stesse esprimono solidarietà verso le popolazioni colpite e auspicano il massimo impegno dei lavoratori alla copertura degli eventi.

Le segreterie nazionali Slc-Cgil, Uilcom-Uil, UGL-Telecomunicazioni, Libersind-ConfSsal

0
0
0
s2sdefault