5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Ci sono voluti lunghi mesi di discussione e momenti di grande tensione per giungere all’intesa per rinnovare il Contratto Collettivo di Lavoro di quadri, impiegati e operai della Rai. Dopo molti rinnovi che avevano agito solo sulla leva economica, grazie anche alla importante proposta di piattaforma costruita nelle assemblee dei lavoratori, si è definito un rinnovo che riscrive profondamente il contratto, a dimostrarlo le 80 pagine dell’intesa sottoscritta.
Il rinnovo ha una forte connotazione solidaristica, per la prima volta, infatti, attraverso la riclassificazione, i comporti, il riconoscimento economico maggiore per gli assunti successivamente al 1995, una una tantum uguale per tutti ha consegnato maggiori risorse a coloro che hanno condizioni economiche più basse in azienda.
Nonostante le risorse dedicate al riequilibrio solidaristico, si è riusciti a dare una risposta positiva all’insieme dei lavoratori, questo sia per gli avanzamenti sulla parte delle tutele e dei diritti identificati nella parte normativa, sia per un recupero salariale in linea con gli andamenti inflazionistici (ricordiamo molto bassi negli ultimi 5 anni).
Questo nuovo impianto ci consegna un quadro di maggiore equilibrio, condizione che ci consentirà, nei prossimi mesi (ricordiamo che il contratto sottoscritto scadrà il 31 dicembre 2018) di presentare una nuova Piattaforma che punti essenzialmente sull’aumento dei minimi ed agisca per aggiustare quelle materie ancora non totalmente definite e che sono necessarie per mettere in sicurezza le condizioni salariali e la professionalità in azienda.

Leggi i comunicato integrale qui: comunicato CCL Rai

Scarica l'ipotesi di rinnovo: Ipotesi di accordo Ccl Rai

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Emittenti locali. Chiesto al ministro di non penalizzare chi fa ricorso alla Cassa Integrazione

  7 Aprile 2020   emittenza salute sicurezza
Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli Spett.le MISE – Ministero dello Sviluppo Economico Segretario Generale Dott. Salvatore Barca Direttore Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica, Radiodiffusione e Postali Dott. Pietro Celi Oggetto: neu...

Firmato accordo Fis nel gruppo Mediaset

  3 Aprile 2020   mediaset emittenza salute sicurezza
ACCORDO SINDACALE ATTIVAZIONE FIS NEL GRUPPO MEDIASET. Il giorno 2 aprile è stato sottoscritto l’accordo per l'attivazione degli ammortizzatori sociali (FIS) in conseguenza dell'emergenza COVID-19 per l'intero Gruppo Mediaset, fra la Direzione Aziendale e le Segret...

Confusione tra Fis e malattia. Lettera all'Inps

  31 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
Alla cortese attenzione: Presidente INPS prof. Pasquale Tridico Direttore Generale INPS dr.ssa Gabriella Di Michele Loro Sedi Gentilissimi, in queste ore alcune aziende delle nostre filiere produttive , con particolare riferimento a quella dei Call Center nella q...

Comitati paritetici a Wind. Nota unitaria e accordi.

  31 Marzo 2020   tlc wind salute sicurezza
Roma, 23 marzo 2020 Alle RSU/RLS WIND3 E WINDRETAIL Oggetto: Nota Unitaria sulla costituzione sei comitati paritetici per la sicurezza nei luoghi di lavoro. In riferimento al protocollo confederale CGIL CISL UIL del 14 marzo u.s., vi comunichiamo che abbiamo&nb...

Gruppo Ericsson. Sottoscritto protocollo Covid-19

  23 Marzo 2020   ericsson tlc salute sicurezza
COMUNICATO GRUPPO ERICSSON Sottoscritto Protocollo per gestione emergenza Covid-19 Nella giornata del 19 marzo 2020 sono stati sottoscritti gli accordi tra le Segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le aziende del Gruppo Ericsson TEI ed EXi al fi...

Richiesta a Iliad di attivare il protocollo Covid-19

  23 Marzo 2020   tlc salute sicurezza
Roma, 21 Marzo 2020 Spett.le ILIAD Oggetto: Richiesta attivazione protocollo Covid-19 Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL tenuto conto di quanto previsto dal Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il...