5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

SOTTOSCRITTO L'ACCORDO DI ARMONIZZAZIONE PER I LAVORATORI EX NETCO IN EITOWERS

Il giorno 13 Aprile 2021 le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, con le loro rispettive Rsu, si sono incontrate con Eitowers Spa per addivenire a un accordo armonizzazione del regime contrattuale di secondo livello in favore delle lavoratrici e dei lavoratori ex Netco, che saranno assorbiti definitivamente da Eitowers Spa a far data dal prossimo 01/05/2021.

Di seguito i contenuti salienti dell’accordo.

1. A far data dal 1 Maggio 2021, data prevista per l'effettiva incorporazione di Netco Spa in Eitowers Spa, alle lavoratrici e ai lavoratori ex-Netco si applicheranno tutti gli istituti previsti dall’Accordo Integrativo Aziendale (AIA) del 1° luglio 2019 (di seguito, per brevità, “AIA”), che, sono complessivamente di miglior favore rispetto a quelli oggi posseduti dai dipendenti Net Co.

2. Sempre a far data dal 1 Maggio 2021, le lavoratrici e i lavoratori Ex Netco vedranno confluire i due superminimi collettivi attuali (Superminimo Collettivo e Edr 29 maggio 2006) in un unico superminimo denominato “Superminimo collettivo ex Accordo” di pari importo rispetto a quanto percepito attualmente da ogni singolo lavoratore.

3. Sempre a far data dal 1 Maggio, ai lavoratori ex Netco verrà in più riconosciuta una percentuale dell'EDR previsto per i neo assunti Eitowers (art. 31 bis dell’AIA), sulla base delle seguenti tempistiche e percentuali:

 50% dopo 12 mesi dalla data del 01/05/2021

 75% dopo 18 mesi dalla data del 01/05/2021

 100% dopo 24 mesi dalla data del 01/05/2021.

Tali somme, nella tempistica e nelle percentuali indicate, saranno riconosciuti a compensazione e, dunque solo per differenza, delle voci “Superminimo Collettivo ex Accordo", di cui al punto 2.

4. Tutti i superminimi individuali assorbili, concessi a vario titolo ai lavoratori ex Netco, confluiranno sotto un'unica voce “Superminimo individuale assorbibile Ex Netco".

5. I lavoratori ex Netco manterranno gli scatti di anzianità sin qui maturati. Per quelli che hanno il diritto al riconoscimento di ulteriori scatti di anzianità, varranno le regole e le tempistiche previste dall'art. 35 dell'AIA.

6. I dipendenti ex Netco, che attualmente maturano 20 giornate di ferie annue, arriveranno alle 25 giornate previste dall'AIA con queste tempistiche (2022, giornate 21; 2023 giornate 22; 2024 giornate 25). Nel triennio 2022-2024, visto l'alto numero di giornate di ferie arretrate, ai lavoratori ex Netco non si applicherà il cosiddetto “venerdì corto".

7. Visto l'alto numero di giornate di Rol e ex festivita’ arretrate, l’Azienda stipulera' accordi transattivi con i lavoratori al fine di favorirne lo smaltimento. Per ciò che riguarda le ferie arretrate, si pianificheranno dei piani individuali di smaltimento, volti a contenere l’entità del fenomeno.

8. Per ciò che riguarda il Premio di Risultato, ai lavoratori verrà riconosciuta la stessa somma prevista per i lavoratori Eitowers, con le medesime modalità e scadenze, sempre se, naturalmente, si dovessero raggiungere i parametri previsti dall'Accordo Eitowers.

9. Per i lavoratori exNetco sarà possibile l’adesione ai Fondi Pensione Negoziali Byblos e/o Mediafond, mentre dal punto di vista dell’assicurazione sanitaria, aderiranno a quella RBM, attualmente in uso presso Eitowers.

10. Per ciò che riguarda telefono aziendale e auto di servizio, si richiamano integralmente le circolari aziendali in essere alla data odierna.

Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL UILCOM-UIL, nel salutare positivamente l'ipotesi di accordo sottoscritta, invitano le lavoratrici e i lavoratori Ex-Netco ha partecipare all’assemblea che si terrà il giorno 16 aprile p.v., dalle ore 9.30 alle 11,00 in modalità da remoto, dove verranno illustrati i contenuti dell'accordo.

Roma 14 Aprile 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Proclamato sciopero nazionale alla Sittel

  15 Luglio 2021   tlc
SITTEL, SITUAZIONE INSOSTENIBILE. SI VA ALLO SCIOPERO Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil proclamano una giornata di sciopero nazionale con contestuali manifestazioni territoriali, per sollecitare la convocazione del tavolo di crisi al Ministero e sensibil...

Accordo per il PdR a Open Fiber

  15 Luglio 2021   tlc
COMUNICATO OPEN FIBER – PREMIO DI RISULTATO Nella giornata del 14 Luglio 2021 si sono incontrate, in modalità da remoto, le Segreterie Nazionali e Territoriali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, congiuntamente alla delegazione nazionale delle RSU, con la Direz...

Rai. I vertici si assumano le proprie responsabilità

  13 Luglio 2021   rai emittenza
Roma, 13 luglio 2021 I Vertici Aziendali si assumano le proprie responsabilità Ieri 12 luglio, mentre i vertici aziendali non si esprimevano sulla chiusura del Contratto, trovavano però il tempo per chiudere le disposizioni organizzative delle ore 18:32, 18: ...

Transcom. Accordo clausola sociale per i lavoratori Abramo.

  12 Luglio 2021   call center tlc
Clausola sociale ConTe Assicurazioni - accordo per la salvaguardia occupazionale dei 130 lavoratori di Abramo CC operanti sulla commessa. Dal 1° agosto assunti da Transcom ad uguali condizioni economiche e normative. Nell'ambito della gestione della clausola soci...

Piattaforma di sciopero per il Call Center Inps

  9 Luglio 2021   call center tlc
PIATTAFORMA RIVENDICATIVA UNITARIA E INDIZIONE DI SCIOPERO PER L’INTERNALIZZAZIONE DEL CALL CENTER INPS Il giorno 9 luglio si è riunito il Coordinamento unitario delle RSU della commessa INPS congiuntamente alle Segreterie Nazionali e territoriali di SLC...

Call center: scandaloso cambio appalto dell'Agenzia delle Entrate

  7 Luglio 2021   comdata call center tlc
Mentre il presidente dell'Inps è in tournée per sponsorizzare l'internalizzazione del call center dell’Istituto (un'operazione misteriosa di cui nessuno ad oggi conosce le condizioni ed i tempi) l'Agenzia delle Entrate rompe gli indugi e comunica il cambio...