5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

SOTTOSCRITTO L'ACCORDO DI ARMONIZZAZIONE PER I LAVORATORI EX NETCO IN EITOWERS

Il giorno 13 Aprile 2021 le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, con le loro rispettive Rsu, si sono incontrate con Eitowers Spa per addivenire a un accordo armonizzazione del regime contrattuale di secondo livello in favore delle lavoratrici e dei lavoratori ex Netco, che saranno assorbiti definitivamente da Eitowers Spa a far data dal prossimo 01/05/2021.

Di seguito i contenuti salienti dell’accordo.

1. A far data dal 1 Maggio 2021, data prevista per l'effettiva incorporazione di Netco Spa in Eitowers Spa, alle lavoratrici e ai lavoratori ex-Netco si applicheranno tutti gli istituti previsti dall’Accordo Integrativo Aziendale (AIA) del 1° luglio 2019 (di seguito, per brevità, “AIA”), che, sono complessivamente di miglior favore rispetto a quelli oggi posseduti dai dipendenti Net Co.

2. Sempre a far data dal 1 Maggio 2021, le lavoratrici e i lavoratori Ex Netco vedranno confluire i due superminimi collettivi attuali (Superminimo Collettivo e Edr 29 maggio 2006) in un unico superminimo denominato “Superminimo collettivo ex Accordo” di pari importo rispetto a quanto percepito attualmente da ogni singolo lavoratore.

3. Sempre a far data dal 1 Maggio, ai lavoratori ex Netco verrà in più riconosciuta una percentuale dell'EDR previsto per i neo assunti Eitowers (art. 31 bis dell’AIA), sulla base delle seguenti tempistiche e percentuali:

 50% dopo 12 mesi dalla data del 01/05/2021

 75% dopo 18 mesi dalla data del 01/05/2021

 100% dopo 24 mesi dalla data del 01/05/2021.

Tali somme, nella tempistica e nelle percentuali indicate, saranno riconosciuti a compensazione e, dunque solo per differenza, delle voci “Superminimo Collettivo ex Accordo", di cui al punto 2.

4. Tutti i superminimi individuali assorbili, concessi a vario titolo ai lavoratori ex Netco, confluiranno sotto un'unica voce “Superminimo individuale assorbibile Ex Netco".

5. I lavoratori ex Netco manterranno gli scatti di anzianità sin qui maturati. Per quelli che hanno il diritto al riconoscimento di ulteriori scatti di anzianità, varranno le regole e le tempistiche previste dall'art. 35 dell'AIA.

6. I dipendenti ex Netco, che attualmente maturano 20 giornate di ferie annue, arriveranno alle 25 giornate previste dall'AIA con queste tempistiche (2022, giornate 21; 2023 giornate 22; 2024 giornate 25). Nel triennio 2022-2024, visto l'alto numero di giornate di ferie arretrate, ai lavoratori ex Netco non si applicherà il cosiddetto “venerdì corto".

7. Visto l'alto numero di giornate di Rol e ex festivita’ arretrate, l’Azienda stipulera' accordi transattivi con i lavoratori al fine di favorirne lo smaltimento. Per ciò che riguarda le ferie arretrate, si pianificheranno dei piani individuali di smaltimento, volti a contenere l’entità del fenomeno.

8. Per ciò che riguarda il Premio di Risultato, ai lavoratori verrà riconosciuta la stessa somma prevista per i lavoratori Eitowers, con le medesime modalità e scadenze, sempre se, naturalmente, si dovessero raggiungere i parametri previsti dall'Accordo Eitowers.

9. Per i lavoratori exNetco sarà possibile l’adesione ai Fondi Pensione Negoziali Byblos e/o Mediafond, mentre dal punto di vista dell’assicurazione sanitaria, aderiranno a quella RBM, attualmente in uso presso Eitowers.

10. Per ciò che riguarda telefono aziendale e auto di servizio, si richiamano integralmente le circolari aziendali in essere alla data odierna.

Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL UILCOM-UIL, nel salutare positivamente l'ipotesi di accordo sottoscritta, invitano le lavoratrici e i lavoratori Ex-Netco ha partecipare all’assemblea che si terrà il giorno 16 aprile p.v., dalle ore 9.30 alle 11,00 in modalità da remoto, dove verranno illustrati i contenuti dell'accordo.

Roma 14 Aprile 2021

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Preoccupazione sulla vicenda del Call Center Inps.

  27 Maggio 2021   comdata call center tlc
COMUNICATO Internalizzazione INPS: si prospetta una crisi occupazionale? Da alcuni giorni si rincorrono sempre più preoccupanti voci sulla vicenda della internalizzazione del Call Center INPS. Parrebbe che l’Istituto si stia orientando ad internalizzare un...

Rete unica, incontro Mise - sindacati

  26 Maggio 2021   emittenza tim tlc
Comunicato stampa SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL SUPERARE IL DIGITAL DIVIDE SENZA CONDANNARE IL PAESE AL DUMPING TARIFFARIO DEI PRIVATI Si è svolto stamane l’incontro richiesto dalle Segreterie nazionali con la sottosegretaria Ascani sul tema della “rete unica” ...

Comunicato di Slc e Fistel su Vodafone

  25 Maggio 2021   tlc vodafone
COMUNICATO VODAFONE Apprendiamo con favore della decisione di Vodafone di riconoscere 3 ore di permessi aggiuntivi per tutti i lavoratori turnisti e di riconoscere la disconnessione per gli altri lavoratori in regime di smart working per aderire alla camp...

Riforma Rai: incontrata la presidente dei senatori PD

  20 Maggio 2021   Comunicati stampa rai emittenza
COMUNICATO STAMPA RIFORMA RAI: SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL INCONTRANO PRESIDENTE SENATORI PD Le Segreterie Nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil hanno incontrato stamane la Presidente del gruppo PD al Senato Simona Malpezzi e la capogruppo de...

Incontro al MISE per la vertenza Abramo.

  14 Maggio 2021   call center tlc
VERTENZA ABRAMO CUSTOMER CARE. INCONTRO CON MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO Nell’incontro convocato in data odierna, dopo molti mesi, dal Viceministro Todde sulla vertenza Abramo C.C. e tenutosi in call conference , come prima cosa abbiamo dovuto purtroppo c...

Vodafone. Avviato il confronto per il PdR.

  14 Maggio 2021   tlc vodafone
COMUNICATO VODAFONE - Avviato confronto per definizione Premio di Risultato In data odierna si è svolto incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di SlcCgil e Fistel-Cisl e il coordinamento NAZIONALE Rsu eletto, al fine di avviare un confronto che...