5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

“Apprendiamo dalla stampa che fra le varie semplificazioni proposte dell'esecutivo ci sarebbe quella di eliminare la riscossione del canone RAI dalla bolletta dei servizi elettrici” – dichiara in una nota Riccardo Saccone, Segretario Nazionale della SLC CGIL.

Un impegno contenuto nella versione del Pnrr consegnato a Bruxelles “che nasceva, a quanto ci consta, dalla volontà di fare chiarezza sulla questione degli oneri di sistema e che ora sembra possa essere utilizzato per mettere in discussione la riscossione del canone, che nulla ha a che fare con gli oneri di sistema, dunque la sostenibilità finanziaria della RAI” – spiega il Segretario.

canone bolletta tw

Delle due l'una: o siamo in assenza di qualsiasi progetto della politica sulla RAI “che non sia la mera spartizione dei posti (non si tratterebbe di una novità, ma sarebbe comunque grave stante la situazione dei conti aziendali e il ritardo drammatico sui processi di digitalizzazione), oppure un progetto c'è – sebbene non dichiarato – e da quello che si intuisce non ci piace per nulla” – aggiunge Saccone.

La Slc Cgil lo ripete da tempo: si apra subito un confronto pubblico sulla più grande azienda culturale del Paese. Nel frattempo, come sindacato “chiediamo al nuovo Amministratore Delegato di prendere immediata posizione su un provvedimento che potrebbe far risorgere il fenomeno dell'evasione, quindi mettere in ulteriore grande difficoltà l'azienda. Al Governo chiediamo di fare immediata chiarezza su questo provvedimento che, per come si sta profilando, ci vede del tutto contrari in assenza di un piano alternativo che dia certezze economiche all'azienda.” – conclude il Segretario.

Roma, 27 luglio 2021

Riccardo Saccone
Segretario Nazionale SLC CGIL – Area Telecomunicazioni ed Emittenza

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Sciopero Tim: il nostro grazie a lavoratori, RSU e territori

  24 Febbraio 2022   tim tlc telecom
Le Lavoratrici ed i Lavoratori del Gruppo TIM hanno convintamente aderito allo Sciopero dimostrandolo nei fatti con punte di assenza dal lavoro fino al 70%. I presidi regionali presso le Istituzioni locali e le Prefetture hanno avuto una grande presenza e significa...

Sciopero TIM, SLC CGIL in piazza

  23 Febbraio 2022   tim tlc telecom
TIM: LANDINI, NO ALLO SCORPORO. DAL GOVERNO SERVE UNA STRATEGIA "La grande mobilitazione di oggi delle lavoratrici e dei lavoratori di Tim non può rimanere senza risposta. Un processo di ristrutturazione che separi la rete dai servizi non sarebbe solo inusuale, ma...

Sciopero TIM, manifestazione a Roma presso il ministero dello Sviluppo Economico

  22 Febbraio 2022   tim tlc telecom
SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL: DOMANI LE LAVORATRICI ED I LAVORATORI DEL GRUPPO TIM SCIOPERERANNO PER IL FUTURO DI TIM E DELLE AZIENDE CONTROLLATE A ROMA APPUNTAMENTO IN VIA MOLISE, DALLE 9 ALLE 13 clicca sull'immagine per guardare la video-intervista a Riccard...

Tim, richiesta di incontro alle Istituzioni

  21 Febbraio 2022   tim tlc telecom
 Roma, 21 febbraio 2022 Al Presidente del Senato della Repubblica Senatrice Elisabetta Casellati Al Presidente della Camera dei Deputati Onorevole Roberto Fico Ai Presidenti dei Gruppi Parlamentari Della Camera dei Deputati e del Senato Oggetto: richiest...

Call center INPS, No dei lavoratori al partenariato pubblico-privato

  16 Febbraio 2022   comdata call center tlc
Com'era facile prevedere, la proposta di Partenariato Pubblico Privato avanzata dalle aziende Comdata e Network ad INPS Servizi sta generando solo smarrimento e rabbia fra le lavoratrici e i lavoratori. Da questa situazione se ne esce solo in un modo: l'Istituto co...

Contact Center INPS, un partenariato pubblico - privato?

  15 Febbraio 2022   comdata call center tlc
  Nella giornata di ieri le scriventi Segreterie Nazionali sono state messe a conoscenza, da parte della RTI Comdata/Network, di una loro proposta di partenariato pubblico e privato (P.P.P.) formulata nei giorni scorsi a INPS e a INPS Servizi per la gestione d...