5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il giorno 18 luglio si sono incontrate le OO.SS. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, unitamente alle Rsu con DNG s.r.l. rappresentata dai signori Marco Pacciarini e Armando Giacomassi per discutere dei cinque licenziamenti attuati dall’azienda, dell’assorbimento del rinnovo del contratto nazionale di lavoro, per avere chiarimenti sul futuro industriale e occupazionale di DNG.
All’incontro non si è presentata Videotime s.p.a. (Gruppo Mediaset) che per quanto sottoscritto durante l’armonizzazione tra la stessa Videotime, DNG e OO.SS., era tenuta al confronto con tutti i soggetti firmatari in caso di difficoltà aziendali o apertura di procedure collettive della società DNG.
L’incontro, purtroppo, è stato totalmente infruttuoso.
DNG non ha dato nessuna disponibilità a fermare i licenziamenti dei cinque coordinatori, neanche davanti ad una disponibilità sindacale ad affrontare complessivamente la sostenibilità del costo del lavoro connesso alla dimensione d’impresa e al futuro occupazionale.
Stessa risposta negativa è stata data sui temi economici.
Purtroppo si deve rilevare la totale inaffidabilità degli interlocutori e la indisponibilità di Mediaset a farsi carico di quanto ha sottoscritto nel 2012 rispetto al tema delle garanzie occupazionali.
Questo inevitabilmente, anche a seguito di una serie di comportamenti da noi giudicati antisindacali, genererà azioni di carattere legale nei confronti di tutti coloro che hanno agito in difetto di legge e di accordi.
Nei prossimi giorni, oltre ai passaggi con i legali a livello territoriale e nazionale, si valuterà l’opportunità di mettere in campo ulteriori iniziative.

Le Segreterie Nazionali Slc Cgil Fistel Cisl Uilcom Uil

0
0
0
s2sdefault