8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

La Fitel ha deciso di promuovere per il 2015 un concorso di narrativa “Storie inaspettate”, che vuole raccogliere la “passione letteraria” degli appassionati della prosa e precisamente del racconto breve. Vuole stimolare la capacità di narrare che è un istinto presente in molti di noi, innato e antichissimo. Vuole dare un riconoscimento all'”autenticità” di un racconto mai premiato, e, al fine di qualificare il nostro evento, vengono stabiliti solo dei limiti di natura tecnica come: la lunghezza massima del racconto, i tempi di consegna da rispettare e i criteri di valutazione.

Al premio di narrativa “Storie inaspettate” della Fitel possono partecipare tutti i maggiorenni senza limiti di cittadinanza, che vogliono cimentarsi con tutti i generi della prosa (amore, avventura, fantasy, noir ecc.)

Un'apposita e qualificata giuria selezionerà i migliori racconti da premiare e per permettere la più ampia partecipazione, ma di qualità elevata un comitato di lettura, designato dalla Fitel, selezionerà le opere che perverranno, che perverranno poi alla giuria per le premiazioni.

Saranno premiate due categorie: i giovani talenti (da diciotto a trenta anni) e i senior con tre premi assoluti per ciascuna categoria e una targa di partecipazione per il quarto e quinto classificato delle categorie. Un premio speciale al Cral o Associazione che avrà inviato più di tre partecipanti.

La Fitel vuole coinvolgere anche il pubblico, per questo ciascun lavoro selezionato dal Comitato di lettura sarà pubblicato sul sito www.fitel.it/premionazionalenarrativa per ricevere un punteggio dato dai lettori, che si accumulerà al punteggio della giuria per l'individuazione dei vincitori.

La Fitel valuterà l'opportunità se esistono le condizioni per la pubblicazione di un volume dei venti migliori racconti.

Le premiazione dei vincitori del concorso di narrativa “Storie inaspettate” avverrà nei primi giorni di ottobre durante la settimana del “tempo libero” promossa dalla Fitel a Rimini in occasione della BIT.

A partire dal 15 aprile 2015 e fino al 30 settembre 2015 ogni partecipante potrà inviare il proprio racconto all’indirizzo e-mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. della FITeL.

Il racconto dovrà essere inviato anche in forma cartacea, per posta normale, al seguente indirizzo della FITeL Nazionale, via Salaria, 80 - 00198 Roma - con la seguente dichiarazione dell’autore: http://www.fitel.it/Resource/dichiarazione%20premio%20narrativa.doc

Scarica il regolamento: http://www.fitel.it/Resource/doc01518420150528132612.pdf

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Ammortizzatori sociali e sostegni al reddito nella produzione culturale. Nota tecnica

SLC CGIL territoriali Settore Produzione Culturale – FLS 21 marzo 2020 Oggetto: FIS/Deroga. Per quanto riguarda le specificità legate ai lavoratori intermittenti e quelli che utilizzano il DM 1525 (ti pago solo quando lavori ma ti faccio un contratto a termine...

Ammortizzatori sociali e sostegni al reddito nella produzione culturale. Nota tecnica

SLC CGIL territoriali Settore Produzione Culturale – FLS 21 marzo 2020 Oggetto: FIS/Deroga. Per quanto riguarda le specificità legate ai lavoratori intermittenti e quelli che utilizzano il DM 1525 (ti pago solo quando lavori ma ti faccio un contratto a termine...

Coronavirus. Maggiori tutele per i lavoratori dello Sport

Roma, 5 marzo 2020 SLC CGIL territoriale Settore Produzione Culturale Oggetto: Covid 19 settore spettacolo e sport. Sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale le nuove disposizioni per arginare l’epidemia di Covid-19, che entrano in vigore da oggi. Oltre...

DL Cura Italia. Guida alle nuove prestazione Inps.

Come contattare l’INPS In questo momento l’INPS ha molti sportelli chiusi, pertanto l’Istituto ha attivato servizi informatici, potenziando i presidi territoriali. E’ comunque opportuno munirsi di PIN. Chi non ce l’ha lo può richiedere. I servizi sono i seguent...

Spettacolo. Nuove misure introdotte dal DL Cura Italia

Il decreto “Cura Italia” introduce alcune novità su strumenti esistenti, e altre che fino ad oggi non c’erano. E’ un primo decreto al quale seguirà un altro nel mese di aprile. Per la prima volta si individua un sostegno specifico per il settore dello spettacolo, ...

Spettacolo. Chiesto accordo applicativo del Protocollo coronavirus

Alle rispettive Presidenze di: Spett.le. Anica Spett.le. Apa Spett.le. Ape Spett.le. Agis Spett.le. CNA Spett.le. AGCI-Culturalia Spett.le. Confcooperative Cultura Turismo e Sport Spett.le. Culturmedia Legacoop Oggetto: Emergenza Covid-19 Le scriv...