8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Lo sport: un gioco, in un lavoro senza tutele.
Per i diritti “facciamoci squadra”

Lunedì 24 ottobre - ore 20,30
presso Camera del Lavoro salone A. Polverelli
via caduti di Marzabotto, 30 Rimini

Perché un'iniziativa sul lavoro nello sport
Oltre agli atleti tanti sono i professionisti che ruotano attorno al mondo sportivo o alle sue tante discipline, tecnici, allenatori, istitutori, preparatori atletici, operatori sanitari, fisioterapisti, massaggiatori, addetti agli impianti sportivi, addetti alla segreteria e tanto altro ancora nascosti dietro la dicitura di un contratto di natura sportiva. Pochi riconoscimenti economici e scarse tutele.

Quali strumenti e quali norme sono necessarie per rendere trasparente un settore che investe interessi che riguardano milioni di persone?
Chi nello sport ci mette il proprio impegno, il lavoro, il tempo e la passione, ha richieste alle quali vanno date risposte, tutele e diritti: una retribuzione con compensi equi; una adeguata tutela previdenziale e assicurativa; una costante e adeguata formazione professionale; una tutela per la responsabilità civile.
Anche di questo abbiamo intenzione di dialogare con voi per trovare insieme le opportune forme di rappresentanza e di tutela.

La Carta dei Diritti Universali del Lavoro presentata dalla CGIL, come può rispondere e tutelare chi lavora nel mondo sportivo?

Intervengono

Josefa Idem Senatrice
Ilaria Pasqui AIC calcio femminile calcio dilettanti
Umberto Calcagno avvocato e vice presidente associazione calciatori
Massimiliano Chieppa della Direzione Territoriale del lavoro

Interverranno
Giulio Ciotti 7 volte campione italiano di salto in alto
Alessandro Casadei già assessore ed esperto nella gestione di impianti sportivi
Davide Monti segretario generale della federazione nazionale di Squash
Valter Vieri consigliere nazionale ASC associazione sportiva confederale
Marco Squadrani Insegnante tutor didattico UNIBO

Conclusioni di Emanuela Bizi segrataria nazionale SLC CGIL

Presenta Graziano Urbinati seg. generale Camera del lavoro di Rimini
Modera Renato Socci resp nazionale CGIL per il progetto lavoratori dello Sport

Scarica la locandina: volantino convegno sport

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Nuove misure del DL 23. Informativa ai lavoratori dello spettacolo

Decreto Legge 23 del 8 aprile 2020 Di seguito alcune misure introdotte Art. 1 Misure temporanee per il sostegno della liquidità delle imprese. La misura interessa anche le piccole e medie imprese, inclusi i lavoratori autonomi e liberi professionisti titolari di...

Più risorse per i lavoratori dello sport inattivi. Comunicato Stampa

  10 Aprile 2020   Comunicati stampa sport salute sicurezza
COMUNICATO STAMPA LAVORATORI DELLO SPORT Le risorse stanziate per i collaboratori sportivi, confermate in fase di conversione in Legge del Decreto Cura Italia, pur rappresentando un primo importante segnale di attenzione, ad una categoria fino ad oggi invisibile, s...

Chiesto parare urgentissimo del Mise su attività dei doppiatori

  7 Aprile 2020   doppiaggio cinema salute sicurezza
Roma, 6 aprile 2020 Spett.le MiSE c.a Ministro Ing. Stefano Patuanelli Capo di Gabinetto Avv. Francesco Fortuna Ufficio Relazioni con il Pubblico Ufficio legislativo OGGETTO: Settore Doppiaggio. Emergenza Coronavirus. Richiesta di parere urgentissimo In data 31...

Slc-Cgil e Assolirica scrivono al Ministro per rispetto contratti con le Fondazioni

Onorevole Ministro Dario Franceschini, Assolirica (associazione nazionale artisti lirici) e SLC CGIL chiedono congiuntamente un Suo intervento in aiuto degli artisti lirici italiani che hanno visto rescissi i contratti con le Fondazioni Liriche a causa de...

Segreterie nazionali chiedono rispetto dell'avviso comune per il cineaudiovisivo.

Roma, 2 aprile 2020 Spett.li ANICA CNA CINEAUDIOVISIVO e p.c. Aziende di doppiaggio OGGETTO: Applicazione misure previste da avviso comune del 19 marzo 2020 In applicazione di quanto previsto ai punti b. e c. dell’avviso comune in oggetto, dichiariamo la&nb...

Settore cineaudiovisivo. Avviso comune Covid-19

Avviso comune Covid-19 nel settore cineaudiovisivo audio cinema salute sicurezza  Il giorno 19 Marzo 2020, in Roma si sono spontaneamente ed urgentemente riuniti in via telematica:  - Per ANICA Francesco Rutelli - Per APA Giancarlo Leone - Per APE...