8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

Roma, 31 luglio 2020

A tutte le strutture SLC CGIL

Oggetto: incontro 30 luglio a Palazzo Chigi

Care compagne e cari compagni,

ieri mattina alle 9.30, a seguito della richiesta unitaria del 24 luglio u.s. siamo stati ricevuti a Palazzo Chigi, dal capo di Gabinetto del ministro Spatafora, prof. Giovanni Panebianco.

L’incontro, convocato d’urgenza su nostra sollecitazione solo la sera precedente alle 23.00, ci ha permesso di evidenziare tutte le criticità che abbiamo rilevato nel testo circolato in queste settimane e mai ufficialmente consegnato. Quel testo andrà in discussione la prossima settimana in consiglio dei ministri e poi inizierà l’iter delle commissioni per arrivare all’approvazione definitiva a novembre. Ieri è stata l’ultima occasione per provare a sostenere le nostre tesi.

Ci è stato chiesto chiaramente di fare un elenco di priorità che unitariamente abbiamo sintetizzato nelle 2 macro - questioni della previdenza e del mercato del lavoro, con la richiesta di una cassa unica (Enpals) ed estensione della contribuzione piena per tutte le figure contrattuali.

Le tipologie contrattuali non possono restare sei ma vanno ridotte a quelle previste dalla legislazione e possibilmente a 3, lavoro dipendente, co.co.co (disciplinato dal ccnl) partita iva e senza distinzione fra sportivi e amministrativi - gestionali.

Sul volontariato abbiamo chiesto il tetto a 5000 euro e stigmatizzato il tentativo di derogare alla L. 300/70, contenuto nell’articolo 2.

Il prof. Panebianco ci ha riferito una forte resistenza del settore e di molte forze politiche al cambiamento e la difficoltà a conciliare le nostre proposte con la sostenibilità del sistema tutto.

Le OO.SS, ribadendo la necessità e l’occasione storica di dare finalmente tutele e diritti ai lavoratori del settore, hanno suggerito una gradualità nell’introduzione delle riforme e del possibile ricorso temporaneo alla contribuzione figurativa per quanto riguarda la previdenza.

Alla fine della prossima settimana sapremo se le nostre richieste sono state accolte o se dovremo prepararci ad una dura battaglia nelle commissioni.

Fraterni saluti.

Fabio Scurpa
Coordinatore Nazionale Sport

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Applicazione Protocollo Cine-audiovisivo

Roma, 2 novembre 2020 COMUNICATO CINE-AUDIOVISIVO APPLICAZIONE PROTOCOLLO A fronte della situazione allarmante su alcuni set, in considerazione del preoccupante dato nazionale, ritenendo che alcuni comportamenti tenuti sui set non abbiano tenuto conto delle...

Guida all'Indennità onnicomprensiva per i lavoratori dello Spettacolo

  3 Novembre 2020   Spettacolo produzione culturale
INDENNITÀ ̀ ONNICOMPRESIVA criteri e modalità di erogazione I criteri e le modalità di erogazione dell’indennità onnicomprensiva spettante ai lavoratori dello spettacolo iscritti alla gestione Ex Enpals, sono contenuti nella Circolare Inps n.125 28/10/2020. Ta...

Comunicato stampa unitario su lavoro sportivo

LAVORO SPORTIVO, FRONTE SINDACALE COMPATTO: FORNIRE UN ADEGUATO RISTORO ALLE IMPRESE DEL SETTORE IMPORTANTE RUOLO DI PRESIDIO SOCIALE E DI PREVENZIONE SANITARIA Roma, 3 novembre 2020 – Fornire una adeguato ristoro anche alle imprese del settore sportivo, impianti e...

Lettera congiunta al Ministro sulle misure contro lo sport

  27 Ottobre 2020   sport salute sicurezza
Egregio Sig. Ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili Dott. Vincenzo Spadafora Al Ministero dello Sport e delle Politiche Giovanili CONFEDERAZIONE DELLO SPORT E SLC-CGIL, FISASCAT-CISL, UILCOM-UIL RICHIEDONO AL GOVERNO DI RIVEDERE LE MISURE ASSUNTE CONTRO L...

Lettera all'Inps su sostegno al reddito dei lavoratori dello spettacolo.

Spett. INPS Att.ne Presidente dott. Pasquale Tridico Att.ne Vice Presidente dott.ssa Luisa Gnecchi Att.ne dott.ssa D.G. Gabriella De Michele p.c. Direzione Centrale Ammortizzatori sociali Roma 26 ottobre 2020 È ormai insostenibile la condizione in cui versano tan...