8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

E' stata attivata, dalla stessa IAEA, una petizione, a livello europeo, per richiedere l'annullamento dei licenziamenti all'Opera di Roma (traduz. in calce):

"The Rome Opera has taken a dramatic decision to dismiss all 182 members of its orchestra and choir with the aim of outsourcing the work. This is a shocking decision which undermines the importance of skilled, dedicated musicians to an opera house, and puts many livelihoods at risk.

The International Arts and Entertainment Alliance condemns this decision and urges the Rome Opera to reinstate all the dismissed members of orchestra and choir, and to enter into genuine negotiations with its staff regarding the future of the Opera.

A petition to gather support and to reverse the dismissals has been launched and can be found here:

http://www.uniglobalunion.org/news/rome-opera-dismisses-orchestra-and-choir

("L'Opera di Roma ha preso la decisione drammatica di licenziare 182 membri della sua orchestra e coro con l'obiettivo di esternalizzare il lavoro. Questa è una decisione sconvolgente che mina l'importanza che rivestono musicisti esperti, dedicati, per un teatro dell'opera, e mette a rischio la sussistenza degli stessi. L' Alleanza Internazionale per l'Arte e l'Intrattenimento condanna questa decisione ed esorta il Teatro dell'Opera di Roma a reintegrare tutti i membri licenziati di orchestra e coro e ad avviare dei veri e propri negoziati con il suo personale in merito al futuro dell'Opera. E' stata lanciata una petizione per raccogliere sostegno e per annullare i licenziamenti e può essere trovata qui: http://www.uniglobalunion.org/news/rome-opera-dismisses-orchestra-and-choir ")

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus. Comunicato unitario su incontro con Mibact

Roma 28 febbraio 2020 Animati da un forte senso di responsabilità verso le comunità, ringraziando per essere stati auditi in questo difficile momento vogliamo offrire un nostro contributo scritto alla discussione. Lo spettacolo dal vivo è caratterizzato da quello...

Emergenza coronavirus per i lavoratori cinema e spettacolo dal vivo

Comunicato stampa Slc-Cgil 28 Febbraio 2020 ANCORA PREOCCUPATI DOPO L’INCONTRO CON IL MINISTRO FRANCESCHINI: I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO RISCHIANO DI ESSERE DIMENTICATI Oggi, 28 Febbraio, il Ministro Franceschini ha ricevuto una delegazione Cgil-Cisl e Uil, insie...

Coronavirus. Le richieste unitarie al governo per lo spettacolo.

La filiera del cineaudiovisivo è oggetto di una serie di ricadute negative a seguito dell’emergenza provocata dal Coronarvirus Covid-19, e sta rischiando di collassare per diverse motivazioni. Dalle sale cinematografiche chiuse per ordinanza, alla riduzione drastic...

Coronavirus. Nota Bizi e verbale incontro Agis.

  28 Febbraio 2020   Spettacolo teatro salute
Roma, 27 febbraio 2020 SLC CGIL territoriale Settore Produzione Culturale Oggetto: Riunione 27/02/2020 AGIS. Si è tenuta oggi la riunione in sede AGIS per verificare e concordare le richieste da inoltrare ai Ministeri di competenza. In prima battuta il Presid...

Emergenza coronavirus. Chiesto stato di crisi del settore al MIBACT

Roma, 25 febbraio 2020 Spett. Mibact On. Ministro Dario Franceschini p.c. Direttore Generale Spettacolo dal Vivo Dott. Onofrio Cutaia Oggetto: dichiarazione “stato di crisi” del settore spettacolo dal vivo Egregio Ministro, le scriviamo per dichiarare il nost...

Emergenza coronavirus. Richiesta incontro a Agis Federvivo

  24 Febbraio 2020   Spettacolo salute
Roma, 24 febbraio 2020 Spett. AGIS Spett.le Federvivo c.a Presidente Dott. Filippo Fonsatti Oggetto: richiesta incontro Alla luce del Decreto Legge del 23 febbraio 2020 n. 6, in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19, che...