8 produzione culturale elab180x180PRODUZIONE CULTURALE

SPORT, NOMINA SOTTOSEGRETARIA VALENTINA VEZZALI

SINDACATI: BENE, ORA PROSEGUIRE CON IL CONFRONTO.

Il Consiglio del Ministri dopo l’approvazione della riforma del Settore Sportivo, oggi ha nominato la Sottosegretaria Valentina Vezzali. Fatto importante, ora bisogna proseguire con il confronto.

Roma, 12 marzo 2021. - I Sindacati di categoria SLC Cgil, NIdiL Cgil, Fisascat Cisl, FeLSA Cisl, UILCOM e UILTemp dopo l’approvazione della Riforma dello Sport e del Lavoro Sportivo accolgono positivamente la nomina della Sottosegretaria Valentina Vezzali con delega allo Sport.

Si tratta di un ulteriore passo importante per proseguire nel proficuo confronto intrapreso da oltre un anno con il precedente Ministero e con il Dipartimento dello Sport sotto la Presidenza del Consiglio, con il quale le Organizzazioni Sindacali ieri hanno tenuto un incontro in modalità telematica, che hanno ritenuto propositivo.

“Ora si tratta di proseguire nel confronto per provare a migliorare l’importante Riforma strutturale del Settore, prevista con l’approvazione dei decreti, per ciò che il Settore rappresenta nel nostro Paese sia sotto l’aspetto sociale e culturale, che di benessere e salute, riconoscendo il giusto valore economico e occupazionale per giungere all’estensione dei più elementari diritti del lavoro” commentano i Sindacati.

“Il settore dello Sport, a causa della pandemia, sta attraversando un momento di grande sofferenza. Per questo necessita di risposte urgenti – concludono SLC Cgil, NIdiL Cgil, Fisascat Cisl, FeLSA Cisl, UILCOM e UILTemp - Ora attendiamo lo sblocco del Decreto Sostegno con l’erogazione delle indennità per le lavoratrici e i lavoratori del Settore e auspichiamo in un confronto in tempi brevi con la Sottosegretaria Vezzali, che solleciteremo già nelle prossime ore per condividere le soluzioni più utili.”

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Cineaudiovisivo. Lettera unitaria sulle doppie mansioni.

  14 Giugno 2021   doppiaggio cinema produzione culturale
Roma, 11 giugno 2021 Spett.li MIC- DG- CINEMA E AUDIOVISIVO ANICA APA APE FIDAC ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI DEL CINEAUDIOVISIVO (TUTTE) LAVORATORI TROUPE LL.SS. OGGETTO: Doppia mansione Dopo le lettere unitarie del 16 aprile 2018, del 1 luglio 2019, del 25 sette...

Comunicato sul rispetto del Ccnl dei Generici

  8 Giugno 2021   produzione culturale
COMUNICATO Confidiamo in un veloce rinnovo del CCNL Generici, appena riprende il prossimo avvio della stagione contrattuale. Intanto, riteniamo opportuno tornare sulla questione tutele applicate ai lavoratori generici, per i quali veniamo spesso a conosce...

Comunicato congiunto su contratti a termine e lavoro autonomo nel cineaudiovisivo.

  28 Maggio 2021   cinema produzione culturale
COMUNICATO CONGIUNTO INCONTRO IN ANICA PER APPLICAZIONE DEL PROTOCOLLO PER LA REGOLAMENTAZIONE DEL LAVORO A TEMPO DETERMINATO DEL LAVORO AUTONOMO NEL SETTORE DEL CINEMA E DELL’AUDIOVISIVO Il previsto incontro, tenutosi in data 28 maggio 2021 ha permesso...

DL Sostegni bis: un primo passo per i lavoratori dello spettacolo

COMUNICATO SLC-FISTEL-UILCOM PRIMO IMPORTANTE PASSO PER I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO MA C'E' ANCORA MOLTO DA FARE SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL ritengono positiva l'introduzione nel DL Sostegni Bis di alcune misure che anticipano il Disegno di Riforma d...

Cinema: un decreto intempestivo

  3 Maggio 2021   cinema produzione culturale
FINESTRE A 30 GIORNI PER IL CINEMA ITALIANO: UN DECRETO INTEMPESTIVO Il Ministro della Cultura Dario Franceschini interviene con un decreto che spiazza tutti gli operatori degli esercizi cinematografici, riguardante l’obbligo di uscita in sala, introducendo nu...

Incontro con Uci e Anec

  3 Maggio 2021   cinema salute sicurezza
COMUNICATO INCONTRO U.C.I. – OO.SS. – ANEC L’incontro tenuto in data 29 aprile 2021, tra UCI e OO.SS. nazionali, alla presenza di ANEC, ha consentito un miglior allineamento tra le parti su diversi temi sollevati dal Coordinamento Nazionale Sindacale...