6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

 “È grave che Poste Italiane, una delle più grandi aziende pubbliche di servizio del Paese, non abbia ritenuto utile approfondire e rispondere alle obiezioni da noi sollevate su temi sensibili e delicati come quelli che riguardano il diritto delle persone a non subire discriminazioni”. Lo affermano in una nota congiunta la Cgil Nazionale e la Slc Cgil.

“Infatti – proseguono – nel recente accordo sulla mobilità nazionale, che non abbiamo sottoscritto, sono evidenti le pratiche discriminatorie che possono essere esercitate nei confronti dei lavoratori in rapporto alle diverse condizioni di abilità fisica”.

“La nostra organizzazione – sottolineano Cgil e categoria – si fregia di avere una storia centenaria in difesa dei diritti dei lavoratori, a partire da quelli oggettivamente più deboli. Questo non ci ha impedito di agire come una delle parti sindacali più responsabili nell’accompagnare il risanamento e il rilancio di Poste Italiane, anche con la firma di importanti accordi a partire da quello che ha posto le basi per la ripresa del settore del recapito e della logistica”.

“Auspichiamo che il management, che giustamente rivendica i risultati economici raggiunti dall’azienda in questi anni, sappia anche dimostrare una sensibilità adeguata nel rispettare i diritti dei più deboli, e misurarsi, cercando le risposte possibili, con i rilievi che la categoria dei lavoratori della comunicazione ha correttamente sollevato”, concludono Cgil e Slc Cgil.

 

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: accordo politiche attive

  7 Giugno 2019   poste italiane servizi postali
E' stato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive delstato finalmente sottoscritto, in modo unitario, l’accordo sulle politiche attive dellavoro, applicativo di quanto convenuto con l’Azienda nel verbale del 30 novembre 2017 ed inqu...

Poste: Comunicato incontro Chief Operating Office

  8 Maggio 2019   poste italiane
Si è svolto il previsto incontro sulle fasi di avanzamento del processo di trasformazione della neo costituita Divisione COO. La comunicazione aziendale ha ripercorso le principali evoluzioni sui Servizi di Back Office e di Assistenza Clienti, fornito approfondimenti...

Poste Italiane: Lavoratori costretti a lavorare il 25 aprile ed il 1° maggio

  3 Maggio 2019   poste italiane
 “Nelle due giornate del 25 aprile e del 1° maggio, Poste Italiane ha “invitato” lavoratori a tempo determinato ed  indeterminato a recarsi a lavoro in una condizione mai verificatasi in precedenza”. Lo denunciano in una nota congiunta il Vic...

Poste Italiane: denuncia per lavoro straordinario del 25 aprile

  26 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Slc Cgil Sicilia, sostenuta dalla struttura nazionale di Slc Cgil, denuncia Poste Italiane all'ispettorato del lavoro regionale poichè l'azienda risulta aver "invitato" i portalettere con contratto a tempo determinato e indeterminato a recarsi al lavoro, proprio nel...

Poste Italiane: primo monitoraggio stress e patologie

  10 Aprile 2019   Comunicati stampa poste italiane
Inca e Slc Cgil hanno presentato oggi ai lavoratori ed ai rappresentanti sindacali della più grande azienda pubblica italiana la prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario.  "Un'indagine a tutto campo - commenta Silvino Candeloro del col...

Poste Italiane: campagna nazionale tra lavoratori del comparto finanziario

  9 Aprile 2019   poste italiane servizi postali
In Italia, l’attività dei lavoratori addetti alla consulenza finanziaria in Poste Italiane espone molti lavoratori e molte lavoratrici a pressioni psicologiche che hanno un forte impatto sulle loro condizioni di salute: il raggiungimento degli obiettivi Commerciali, ...