6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

In Italia, l’attività dei lavoratori addetti alla consulenza finanziaria in Poste Italiane espone molti lavoratori e molte lavoratrici a pressioni psicologiche che hanno un forte impatto sulle loro condizioni di salute: il raggiungimento degli obiettivi Commerciali, imposti dall’azienda, e le relazioni con i clienti, rappresentano alcuni dei principali fattori di stress da lavoro correlato." Così Nicola Di Ceglie in una nota congiunta della categoria nazionale dei lavoratori della Comunicazione, la Slc Cgil, e della rete dei patronati Inca Cgil, annunciano l'avvio di una indagine tra i lavoratori più esposti ai fattori di stress.
 
"Si tratta di un fenomeno ancora poco noto - ricordano Slc e Inca Cgil che presentano domani in Cgil Confederale in corso Italia l'indagine per conoscere le reali condizioni di lavoro e far emergere le malattie professionali, affinchè sia riconosciuta la tutela Inail anche a lavoratrici e lavoratori di questo settore."
 
"Negli uffici postali verrà distribuito un questionario alle figure interessate - dichiara Silvino Candeloro del collegio di presidenza Inca - che, debitamente compilato, consentirà a SLC di rafforzare la contrattazione collettiva per migliorare le condizioni di lavoro ed evitare le conseguenze giuridico-economico di tali pressioni, e al Patronato INCA di verificare l’eventuale origine professionale delle malattie, senza aspettare che gli eventuali danni alla salute diventino irreversibili; al lavoratore di ottenere le protezioni economiche e assistenziali di Inail."
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Di Ceglie (Slc Cgil), Poste: "assuma personale per garantire e sviluppare i propri servizi"

  15 Dicembre 2017
"Poste Italiane, in adeguamento alle proprie linee di business, ha necessità di personale non solo per sviluppare la propria rete logistica, ma anche per garantire i servizi universali all’interno degli Uffici Postali", risponde così Nicola Di Ceglie, segretario nazi...

Incontro "Poste Italiane: cambia il lavoro, cambiano le forme"

  5 Dicembre 2017
I lavoratori di Poste Italiane sono stati, nel corso di questi ultimi anni, al centro di una condizione lavorativa svantaggiata e precaria, per motivi legati ad una più ampia e distorta idea del lavoro da parte della classe politica e per la reiterata assenza del Ccn...

Poste: comunicato Slc - Uilposte su rinnovo Ccnl

  1 Dicembre 2017   Comunicati stampa
Ieri 30 novembre 2017, dopo quasi due anni di trattativa, è stato firmato il nuovo CCNL di Poste Italiane S.p.A con validità 2016- 2018. Quello sottoscritto è un Contratto importante che riguarda la più grande Azienda del Paese con 140.000 lavoratori applicati, che o...

Poste: soddisfazione per intesa su rinnovo Ccnl

  29 Novembre 2017
"Piena soddisfazione" dichiara Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil "per intesa raggiunta sul rinnovo del Ccnl di Poste Italiane: per la fascia media, 103€ in cui viene compreso il welfare (assicurazione sanitaria e fondo previdenziale complementare) e l'a...

Poste: in piano industriale necessari investimenti in logistica e presidi territoriali

  15 Novembre 2017
"Apprendiamo dalla stampa nazionale alcune indiscrezioni relative alle linee del costruendo piano industriale, in mano al Dott. Del Fante, AD di Poste Italiane Spa. Ci fa piacere leggere, ancora una volta, la particolare attenzione che si intende porre sul settore p...

Poste: bilancio consente adeguato rinnovo Ccnl

  10 Novembre 2017
"I dati di bilancio di Poste Italiane illustrati ieri dall'Amministratore Delegato Matteo Del Fante confermano quanto in questi giorni affermano Slc Cgil e UILposte: un risultato netto consolidato di circa 720 milioni e ricavi di oltre 26 miliardi di euro consentono...