6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Il confronto su PCL della scorsa settimana è proseguito ieri, 31 gennaio. Durante l'incontro abbiamo espresso la nostra perplessità circa la soluzione proposta dall'azienda che, per sanare la situazione seguente alle implementazioni 2015/16, individua come sufficienti il ripristino di 263 zone di recapito chiedendoci, di conseguenza, di iniziare dai prossimi incontri la discussione sul 2017.
Da parte nostra, oltre a ritenere insufficienti le misure prospettate per sanare la situazione 2015/16, abbiamo chiesto di partire dalla parametrizzazione dei cosiddetti Grandi Centri Urbani, in modo da poter iniziare ad incidere sulle realtà così configurate che sono già state oggetto di implementazione nel 2015/16. Successivamente abbiamo posto il problema di strutturare il modello relativo alle commesse Equitalia, Amazon ed Editoria Veloce, in modo da dare una organizzazione preconfigurata a tali attività ed eventualmente agire con stabilizzazioni dei CTD che si sono resi necessari per tali commesse.
Alla ripresa pomeridiana dei lavori l'azienda ha aperto alla revisione del modello 25 settembre 2015, partendo dai Grandi Centri Urbani e proseguire con le commesse. Inoltre si riserverà di valutare la nostra proposta di farsi carico di una delegazione territoriale per seguire i lavori su PCL, conformemente a quanto accaduto in occasione della sottoscrizione dell'accordo.
Sicuramente lo stato di agitazione presente e persistente sui territori in questi mesi, assieme allo sciopero generale del 4 novembre scorso, ci hanno permesso di arrivare ad una ridiscussione del modello in modo da dare risposte alle richieste in tal senso provenienti dalle Lavoratrici e dai Lavoratori.

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: Comunicato riorganizzazione Chief Operating Office

  26 Luglio 2018   Comunicati stampa
Siglato, in data 24 luglio, un verbale di incontro in materia di riorganizzazione COO (Chief Operating Office). L’Azienda ha illustrato lo stato di avanzamento dell’interpello delle risorse di livello B-C-D da riallocare verso attività di front-end di Mercato Privati...

Poste: Comunicato riorganizzazione Chief Operating Office

  26 Luglio 2018   Comunicati stampa
Siglato, in data 24 luglio, un verbale di incontro in materia di riorganizzazione COO (Chief Operating Office). L’Azienda ha illustrato lo stato di avanzamento dell’interpello delle risorse di livello B-C-D da riallocare verso attività di front-end di Mercato Privati...

Poste: Comunicato unitario esito incontri del 19 giugno

  20 Giugno 2018   Comunicati stampa
Sottoscritti due ulteriori accordi sempre finalizzati a coniugare al meglio le aspettative sociali e occupazionali con la logica di crescita e consolidamento degli asset fondamentali di Poste Italiane. CONSOLIDAMENTO: dopo l’ultimo accordo risalente all’anno 2015, u...

Poste: firmato accordo per stabilizzare 6000 lavoratori

  13 Giugno 2018
Sono stati fissati i criteri dell'applicazione dell'accordo sulle politiche attive firmato lo scorso febbraio e che prevede principalmente la trasformazione dei contratti a termine in tempo indeterminato, e dei contratti part time in full time, cui si aggiunge l'assu...

Poste: dubbi sulla funzionalità di alcune modifiche all'organizzazione aziendale

  10 Aprile 2018
La scrivente Organizzazione Sindacale ha volutamente atteso alcuni giorni prima di esternare alcune riflessioni rispetto ai contenuti dell’Ordine di Servizio nr. 14 del 29 marzo u.s., contenete importanti riorganizzazioni. Pur comprendendo che i perimetri organizzat...

Poste: comunicato incontro e verbale FERIE

  29 Marzo 2018   Comunicati stampa
Nell’incontro tenuto in azienda il 28 marzo cm si è giunti a definizione della trattativa sulle ferie. Sono state individuate regole certe circa la fruizione delle ferie atte a delimitare la cattiva gestione delle stesse in azienda. Abbiamo ribadito la necessità di...