6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Si è riunito il Coordinamento Quadri di Poste. In una pacata ed approfondita discussione sono stati affrontati argomenti che interessano direttamente la categoria, quali il prossimo rinnovo del CCNL, in cui si discute di unificazione dell’Area Quadri, e la futura riclusterizzazione degli UP e dei CD, su cui l’azienda sta lavorando.
Il Coordinamento conferisce mandato alla Segreteria Nazionale affinché ponga in essere tutte le iniziative utili ad intraprendere un percorso di confronto con Poste Italiane, per trovare soluzioni condivise ai problemi evidenziati durante l’incontro.
Tra questi emerge la necessità di definire delle linee guida nella gestione delle eccedenze che, a seguito di riorganizzazioni aziendali, vengono a crearsi: è emerso infatti che la gestione di tale personale tende ad una dispersione delle competenze, con una riallocazione del personale molto spesso su ruoli non concilianti con la professionalità acquisita nel corso degli anni, in molti casi addirittura in presenza di fabbisogno su ruoli invece affini a quelli ricoperti in precedenza.
Altra importante esigenza emersa è quella legata ad una divisione dei compiti tra le varie figure professionali presenti all’interno degli UP o dei CD; in particolare è forte la necessità di ripartire responsabilità e competenze su più ruoli decongestionando la figura del Direttore, oggi sempre più sommerso di responsabilità di ogni sorta, molto spesso legate a fenomeni non direttamente controllabili dallo stesso.
Viene inoltre sollecitata una migliore definizione delle procedure legate ad adempimenti discendenti dalla normativa Antiriciclaggio, dalla Mifid e dalla disciplina sulla sicurezza.
Il Coordinamento condivide la proposta fatta dalla Segreteria di realizzare una maggiore sinergia con la Confederazione, in particolare con l’AgenQuadri Cgil relativamente alla quale auspica un maggiore coinvolgimento dei sui componenti. E’ per questo che è stato deciso di invitare, alla prossima riunione del Coordinamento, un referente dell’AgenQuadri.
Letto ed approvato dal Coordinamento.

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane. Chiesto il ritiro della email aziendale.

  31 Marzo 2020   poste italiane
POSTE ITALIANE S.p.A. RESPONSABILE RISORSE UMANE Dott. Pierangelo SCAPPINI RESPONSABILE CENTRALE                                                 &n...

I servizi essenziali di Poste Italiane. Comunicato Slc-Cgil

  31 Marzo 2020   poste italiane salute sicurezza
Comunicato sindacale su servizi essenziali per Poste Italiane Alla luce del nuovo Decreto Presidenziale, la scrivente Organizzazione Sindacale, al fine di garantire la massima sicurezza dei Lavoratori che operano in Poste Italiane in questa fase drammatic...

Coronavirus. No a iniziative unilaterali di Poste Italiane

  20 Marzo 2020   poste italiane salute sicurezza
Spett.le Poste Italiane Dr Giuseppe Lasco Vice Direttore Generale Dr. Pierangelo Scappini Risorse Umane e Org.ne Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Roma, 20 marzo 2020 OGGETTO: EMERGENZA CORONAVIRUS. Nonostante le ripetute rassicurazioni in m...

Coronavirus. Il segretario ringrazia Rsu e strutture per lo straordinario impegno

Roma, 19 marzo 2020 A tutte le strutture SLC CGIL Ai Coordinatori Regionali Poste Al Coord. Nazionale Area Servizi Care compagne e cari compagni, esprimo a nome della Segreteria Nazionale un ringraziamento particolare a tutti i delegati, le RSU, le Segreterie&n...

Comunicato stampa sui servizi indifferibili di Poste Italiane

L’aggravarsi della diffusione del coronavirus nel Paese ha obbligato il Governo a decisioni radicali, giustamente imposte a tutti i cittadini italiani. Tra i provvedimenti più urgenti e necessari vi è quello dell’obbligo di rimanere a casa, salvo casi di comprovate e...

Lettera a Poste Italiane per applicazione del Cura Italia

Dr. Pierangelo Scappini Risorse Umane e Org.ne Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa,175 00144 Roma Roma, 16 marzo 2020 Oggetto: Emergenza coronavirus. Le ultime misure varate in data odierna dal Governo con il...