6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Nel corso dell'incontro odierno l'Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, ha illustrato le gravi difficoltà che l'Azienda sta affrontando nell'ambito di PCL (attraverso un estratto del futuro Piano Industriale 2018/2020); difficoltà rivenienti prevalentemente dalle precedenti gestioni. Questa condizione espressa dall'AD impedisce, a suo dire, la separazione tra il tavolo per il rinnovo del contratto, il relativo accordo sulle politiche attive del lavoro e il nuovo progetto sulla riorganizzazione PCL. Nel corso dell'incontro odierno l'Amministratore Delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, ha illustrato le gravi difficoltà che l'Azienda sta affrontando nell'ambito di PCL (attraverso un estratto del futuro Piano Industriale 2018/2020); difficoltà rivenienti prevalentemente dalle precedenti gestioni. Questa condizione espressa dall'AD impedisce, a suo dire, la separazione tra il tavolo per il rinnovo del contratto, il relativo accordo sulle politiche attive del lavoro e il nuovo progetto sulla riorganizzazione PCL. Questa posizione, che ha già visto le scriventi OO.SS. profondamente in disaccordo con l'Azienda, condiziona la definizione di un CCNL atteso da parecchio tempo, solo in parallelo ad un eventuale Accordo PCL. Una pratica questa, che non può essere tollerata e che mina il rapporto di fiducia alla base di una corretta relazione tra Azienda e Sindacato.I lavoratori non possono più essere vittime di incapacità gestionali da parte del management aziendale, sia precedente che attuale, ma meritano un rinnovo contrattuale atteso da cinque anni, anche in considerazione dei tanti sacrifici profusi.Per questo motivo SLC Cgil e UILposte attiveranno tutte le iniziative necessarie convocando, nei prossimi giorni, i propri organismi statutari.

SLC-CGIL - UILPOSTE

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane. Chiesto il ritiro della email aziendale.

  31 Marzo 2020   poste italiane
POSTE ITALIANE S.p.A. RESPONSABILE RISORSE UMANE Dott. Pierangelo SCAPPINI RESPONSABILE CENTRALE                                                 &n...

I servizi essenziali di Poste Italiane. Comunicato Slc-Cgil

  31 Marzo 2020   poste italiane salute sicurezza
Comunicato sindacale su servizi essenziali per Poste Italiane Alla luce del nuovo Decreto Presidenziale, la scrivente Organizzazione Sindacale, al fine di garantire la massima sicurezza dei Lavoratori che operano in Poste Italiane in questa fase drammatic...

Coronavirus. No a iniziative unilaterali di Poste Italiane

  20 Marzo 2020   poste italiane salute sicurezza
Spett.le Poste Italiane Dr Giuseppe Lasco Vice Direttore Generale Dr. Pierangelo Scappini Risorse Umane e Org.ne Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Roma, 20 marzo 2020 OGGETTO: EMERGENZA CORONAVIRUS. Nonostante le ripetute rassicurazioni in m...

Coronavirus. Il segretario ringrazia Rsu e strutture per lo straordinario impegno

Roma, 19 marzo 2020 A tutte le strutture SLC CGIL Ai Coordinatori Regionali Poste Al Coord. Nazionale Area Servizi Care compagne e cari compagni, esprimo a nome della Segreteria Nazionale un ringraziamento particolare a tutti i delegati, le RSU, le Segreterie&n...

Comunicato stampa sui servizi indifferibili di Poste Italiane

L’aggravarsi della diffusione del coronavirus nel Paese ha obbligato il Governo a decisioni radicali, giustamente imposte a tutti i cittadini italiani. Tra i provvedimenti più urgenti e necessari vi è quello dell’obbligo di rimanere a casa, salvo casi di comprovate e...

Lettera a Poste Italiane per applicazione del Cura Italia

Dr. Pierangelo Scappini Risorse Umane e Org.ne Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa,175 00144 Roma Roma, 16 marzo 2020 Oggetto: Emergenza coronavirus. Le ultime misure varate in data odierna dal Governo con il...