6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Sono stati fissati i criteri dell'applicazione dell'accordo sulle politiche attive firmato lo scorso febbraio e che prevede principalmente la trasformazione dei contratti a termine in tempo indeterminato, e dei contratti part time in full time, cui si aggiunge l'assunzione di 500 laureati su ruoli specialistici", lo annuncia Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil che aggiunge che "sono circa 6000 i lavoratori  interessati dall'accordo, che si svilupperà  nel triennio 2018/2020."
Passaggio importante dell'accordo è il  consolidamento dei contratti a tempo determinato avviati a partire dal 1° gennaio 2014: tali lavoratori rientreranno in graduatorie ai fini dell'assunzione a tempo indeterminato.
Altra novità è la declinazione delle graduatorie di mobilità volontaria: provinciale, regionale e nazionale. In particolare, esaurito il ricorso alle prime due,  eventuali necessità di personale su base locale verranno risolte attraverso la mobilità nazionale (per il 50%) e i contratti parte time convertiti in full time. Ulteriore leva occupazionale sarà il ricorso alle assunzioni, dal mercato esterno, di giovani laureati destinati a mansioni commerciali con contratti di apprendistato professionalizzante.
"Questo è un buon accordo che giunge dopo mesi di impegno soprattutto verso l'inclusione dei giovani lavoratori e che dà prospettive concrete a tante famiglie - chiosa Di Ceglie.
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: no ad accordo mobilità discriminatorio

  22 Marzo 2019   Comunicati stampa poste italiane
Non basta sbandierare un grande bilancio, nè basta pubblicare un codice etico senza applicarlo. Slc Cgil oggi si è rifiutata di firmare un accordo di mobilità che consideriamo discriminatorio" dichiara Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil in merito all'acc...

Poste: bene bilancio, ma Ccnl scaduto

  20 Marzo 2019   Comunicati stampa poste italiane
Apprendiamo dai media l’ennesimo risultato positivo di bilancio per il 2018 comunicato dall’Ad di Poste Italiane, Matteo Del Fante. Anche noi siamo soddisfatti di questo ottimo esito, frutto del lavoro quotidiano e della capacità delle Lavoratrici e Lavoratori di Pos...

FondoPoste: materiali per elezione assemblea

  15 Marzo 2019   poste italiane
Dal 25 marzo al 14 aprile 2019 si vota per eleggere i nuovi membri dell'Assemblea dei delegati di FondoPoste. Il Consiglio di Amministrazione di Fondoposte, nella riunione del 19 dicembre 2018, rilevato che il mandato dell’attuale Assemblea dei Delegati scade il 27...

Poste: incontro urgente su gestione reddito di cittadinanza

  28 Febbraio 2019
Slc Cgil nazionale ha chiesto un incontro urgente ai vertici di Poste Italiane circa la gestione del picco di lavorazione legata al  Reddito di Cittadinanza. "Riceviamo preoccupanti segnalazioni dai territori - annuncia Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc...

Poste: accordo su smart working

  24 Gennaio 2019   poste italiane
“Da oggi anche in Poste Italiane si avvia il processo di sperimentazione dello smart working.” Ad annunciarlo è Nicola Di Ceglie, Segretario Nazionale Slc Cgil che afferma che “è stato sottoscritto ieri sera un importante ed innovativo accordo in tema di lavoro agile...

Poste: Comunicato unitario PCL riorganizzazione CD

  17 Gennaio 2019   poste italiane
Prima di proseguire con l’implementazione del nuovo modello di recapito abbiamo posto all’Azienda come condizione imprescindibile la verifica delle problematiche conseguenti la realizzazione della nuova riorganizzazione. A seguito della forte e determinata posizione...