6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Si è conclusa la riunione su mercato privati, nel corso della quale l’azienda ci ha illustrato gli avanzamenti rispetto a quanto avevamo richiesto negli incontri precedenti.
Abbiamo ribadito la necessità di accelerare in tempi certi gli interventi in particolare modo in quelle realtà che sono palesemente in difficoltà.


Fermo restando quanto previsto con l’accordo del 13 giugno abbiamo concordato l’inserimento di nuove risorse da realizzare dal 1 ottobre al 31 dicembre in base alle seguenti direttrici:
* Sportellizzazione di almeno 200 FTE provenienti da PCL entro il 31/12/2018 (dando priorità agli ASI)
* Sportellizzazione di 74 risorse, entro il 30/11/2018, dalla riorganizzazione COO
* Sportellizzazione fino a 45 risorse provenienti da altre società del gruppo
* Sportellizzazione di ulteriori 340 risorse da PCL prioritariamente tra quelle idonee a job posting precedenti, inserite in graduatorie territoriali, e poi prendendo in considerazione le richieste delle risorse interessate, previa sussistenza dei requisiti richiesti. L’azienda ci ha comunicato che detta operazione vedrà interessate 9 regioni e un numero di province superiore a quelle comunicate.
* 420 nuove assunzioni dal mercato esterno sui ruoli di scf/m, prevalentemente con contratto di apprendistato, considerando anche il bacino delle risorse che hanno prestato servizio come CTD. Gli inserimenti saranno preceduti dalla mobilità nazionale dei primi due specialisti per graduatoria, relativa alle province interessate, in caso di rinuncia si scorrerà la graduatoria.
* Per effettuare la mobilità volontaria nazionale il personale verrà contattato secondo l’ordine ottenuto unificando le graduatorie PT/FT, fermo restando il regime orario individuale di provenienza
* Assunzione dal mercato esterno di 80 risorse, entro il 31/12/2018, da inserire in realtà territoriali “disagiate” laddove detti posti non siano stati coperti con recruting interno
* Trasformazione da pt/fa fino a 384 fte
Il percorso verrà monitorato attraverso incontri di verifica previsti entro il 15 ottobre, 15 novembre, 15 dicembre p.v.

LE SEGRETERIE NAZIONALI SLP- CISL SLC- CGIL UILPOSTE-UIL FAILP-CISAL CONFSAL COM FNC – UGL COM.NI

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

EVOLUZIONE MERCATO PRIVATI. COMUNICATO UNITARIO.

  16 Gennaio 2020   poste italiane solari
In data odierna si è svolto il secondo incontro sull’evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati. Al tavolo abbiamo ribadito e arricchito, unitariamente, le argomentazioni già espresse nella riunione del 17 dicembre u.s., rimarcando, nello specifico, le n...

Poste Italiane: comunicato unitario evoluzione modello commerciale

  19 Dicembre 2019   poste italiane servizi postali
Si è svolto il previsto incontro in materia di evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati. La Divisione ha esposto l’esigenza di rivisitazione dell’attuale organizzazione attraverso nuovi razionali orientati verso: • il superamento della specializzazione...

Poste Italiane: Malattie professionali Consulenti di Poste Italiane più ricorrenti stress e patologie muscoloscheletriche

  5 Novembre 2019   poste italiane salute sicurezza
Lavorano oltre 40 ore settimanali (mentre dovrebbero lavorarne 36)  e sono sottoposti a ritmi stressanti, con conseguenze significative sulla loro condizione di salute; accusano in media 2,7 patologie ciascuno riconducibili al lavoro. Nonostante ciò, le denunce...

Poste Italiane: presentazione dati indagine Slc e Inca Cgil su lavoratori di Poste Italiane applicati a vario titolo sul comparto finanziario

  28 Ottobre 2019   poste italiane
Inca e Slc Cgil presentano martedì 5 novembre 2019 a Roma, presso la sede dell'Inail, l'esito della prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane.    Un'indagine utile a rilevare fattori di stress, dovuti alle continu...

Poste Italiane: Tribunale Milano riconosce diritto di trasferimento a lavoratore inabile

  20 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
Il tribunale di Milano avvalora la posizione di  Slc Cgil che a marzo non ha firmato l'accordo sulla mobilità in Poste Italiane per il quale sono totalmente esclusi  dalla procedura di trasferimento i lavoratori che presentano una inabilità, nella funz...