6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

E' stata siglata un’intesa che introduce importanti avanzamenti sui Congedi Parentali in Poste Italiane, e migliorativa della legge in vigore: viene finalmente introdotta la frazionabilità fino ad un terzo della giornata lavorativa - annuncia Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil.

"I lavoratori aventi diritto passano pertanto da una modalità di fruizione dei permessi a giornata intera o al 50% dell’orario giornaliero alla possibilità di frazionare il monte ore mensile a disposizione fino ad un terzo della durata della giornata lavorativa. Pertanto, prosegue il dirigente sindacale, per il personale a tempo pieno con attività articolata su sei giorni, la durata giornaliera si ritiene convenzionalmente pari a sei ore; in tal caso, l’accordo rende possibile la fruizione del Congedo Parentale anche a frazioni di due ore. Nel mentre, in riferimento all’attività articolata su cinque giorni, la durata giornaliera si ritiene, sempre convenzionalmente, pari a 7 ore e 12 minuti, e conseguentemente, la fruizione dell’Istituto sarà possibile anche a frazioni di 2 ore e 24 minuti."

"In entrambi i casi, il preavviso all'azienda da parte del lavoratore rimane confermato in due giorni prima dell'utilizzo dei permessi, nel rispetto della continuità del servizio."
 
"I termini dell'accordo avranno applicazione, in via sperimentale, dal 1° ottobre 2019 al 31 marzo 2020 - conclude Di Ceglie. Al termine di tale periodo le parti si incontreranno per analizzare l’esito della stessa e per valutare eventuali ulteriori modalità di fruizione dell’Istituto."
0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE