6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

In data odierna si è svolto il secondo incontro sull’evoluzione del modello commerciale di Mercato Privati.
Al tavolo abbiamo ribadito e arricchito, unitariamente, le argomentazioni già espresse nella riunione del 17 dicembre u.s., rimarcando, nello specifico, le nostre forti perplessità su un nuovo modello che traguardi verso un riordino che stravolge l’attuale organizzazione, indirizzandola verso razionali estranei alla natura di Poste Italiane, ossia di un’Azienda immersa in logiche di mercato, ma, nel contempo, asset fondamentale per lo sviluppo dell’intero Paese. Un assunto, questo, alla base di una realtà oramai annoverata tra le eccellenze imprenditoriali nazionali.
Inoltre, nello specifico, pur evitando di ribattere le evidenti incongruenze strutturali ed organizzative (vedi comunicato del 17 dicembre), abbiamo espresso, a livello concettuale, le nostre perplessità nell’andare al superamento di un modello commerciale, l’attuale, nonostante gli ottimi risultati conseguiti sino ad oggi.
L’Azienda ha recepito le nostre osservazioni e, pur rimarcando l’importanza che per essa riveste tale riordino, ha temporaneamente congelato l’avvio del progetto, riservandosi di ripresentarlo in una formulazione che tenga in debita considerazione le eccezioni da noi sollevate.
Infine, abbiamo evidenziato tutte le criticità emerse nella recente riorganizzazione del settore Small Business, introdotta nonostante le nostre forti riserve iniziali, in riferimento alle quali l’Azienda si è impegnata ad apportare i relativi correttivi entro tempi brevi.
Vi terremo informati sull’eventuale prosieguo del confronto.
Roma 15 gennaio 2020
LE SEGRETERIE GENERALI
SLC-CGIL, SLP-CISL, UILPOSTE-UIL, FAILP-CISAL, CONFSAL COMUNICAZIONI, UGL-COMUNICAZIONI
0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane, richiesta incontro unitaria per Comitato Nazionale/OPN

  17 Novembre 2021   poste italiane servizi postali
Roma, 17 novembre 2021. Poste Italiane S.p.A. Dott. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Viale Europa, 175 00144 R O M A Oggetto: Comitato Nazionale /OPN. Scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, chiedono un incontro urgente in merito alle pr...

Poste Italiane, stop a politiche attive del lavoro di carattere emergenziale

  12 Novembre 2021   poste italiane
POSTE ITALIANE: SLC CGIL, BENE LE STABILIZZAZIONI, MA SULLE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO SERVONO INTERVENTI DI CARATTERE STRUTTURALE Le Politiche attive del lavoro perseguite dall’attuale dirigenza di Poste Italiane presentano aspetti controversi che come Segreter...

Digitalizzazione in Poste Italiane, la lettera SLC CGIL all'a.d. Del Fante

  28 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
Segreteria Nazionale Roma, 27 ottobre 2021 Spett.le Poste Italiane Dott. Matteo Del Fante Amministratore Delegato e pc Dott. Giuseppe Lasco Condirettore Generale Dott. Pierangelo Scappini Responsabile RUO e pc Maurizio Landini Segretario Generale CGIL F...

Lavoratori in somministrazione di Adecco, richiesta di convocazione al Mise

  26 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
  Roma, 26 ottobre 2021 Alla c.a. Viceministro Gilberto Pichetto Fratin Ministero Sviluppo Economico Segreteria.pichetto@mise.gov.it Oggetto: Lavoratori in somministrazione di Adecco presso Poste Italiane CGIL, CISL e UIL chiedono a codesto ministero, di...

Lavori gravosi, lettera al ministero del Lavoro per inserire gli addetti al recapito e alle lavorazioni interne

Roma, 05 ottobre 2021 Spett.le Ministero del Lavoro p.c. Segreteria Nazionale CGIL Oggetto: richiesta di inserimento di professioni nell’elenco dei lavori gravosi – Lavoratori della filiera del recapito: Addetti al recapito ed Addetti alle lavorazioni interne...

Integrazione di Nexive all'interno del Gruppo Poste Italiane

  24 Settembre 2021   poste italiane servizi postali
Sottoscritto, nella giornata odierna, il verbale di accordo che regolamenterà il processo di integrazione degli asset Nexive all’interno del Gruppo Poste, con contestuale costituzione di una Operating Company (Op.Co.), focalizzata sulla gestione della cosiddetta Rete...