6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Roma, 4 maggio 2020

Spett.le Poste Italiane Spa
c.a. Dott. Salvatore Cocchiaro

Oggetto: Comunicazione aziendale del 30 aprile 2020

La scrivente Organizzazione Sindacale, in riferimento a quanto in oggetto, relativo alla piattaforma di welfare per la conversione del premio di risultato 2019, ed in coerenza con le motivazioni politiche che, al momento del relativo Accordo, hanno indotto la scrivente a non sostenere con la propria firma la conversione di parte di salario variabile in prodotti o servizi non prettamente ascrivibili al welfare, è con la presente a ribadire la necessità di rivedere l’offerta ivi contenuta soprattutto alla luce dello stato emergenziale in cui desta il paese, ritenendo oggi più di allora che convogliare in buoni benzina, coupon palestre o viaggi il PDR, sia alquanto anacronistico rispetto alla situazione che stiamo vivendo.

Si ricorda che, a latere dell’Accordo con comunicazione contenuta nella mail inviata alle Segreterie Nazionali, l’azienda si era impegnata a fissare un incontro entro il mese di settembre 2019 anche per individuare una adeguata offerta di servizi che rispondesse «ai bisogni delle persone ed in aderenza alle esigenze di conciliazione vita lavoro ed alle finalità sociali dell’iniziativa».

Siamo, inoltre, con la presente a chiedervi tale incontro per le motivazioni da Voi stessi addotte.

Sicuri di un Vostro cortese e sollecito riscontro, porgiamo Cordiali Saluti.

Nicola Di Ceglie
Segretario Nazionale SLC CGIL Area Servizi Postali

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: azienda risponda a nostre obiezioni su discriminazioni lavoratori

  29 Marzo 2019   poste italiane
 “È grave che Poste Italiane, una delle più grandi aziende pubbliche di servizio del Paese, non abbia ritenuto utile approfondire e rispondere alle obiezioni da noi sollevate su temi sensibili e delicati come quelli che riguardano il diritto delle...

Poste: bene accordo a Torino per servizio portalettere senza mezzi a motore

  28 Marzo 2019   poste italiane
Una buona notizia per i dipendenti di Poste italiane e per l'ambiente: è stato sottoscritto unitariamente, per la città di Torino, un accordo che prevede la riorganizzazione del recapito cittadino volto ad aumentare le zone servite senza l'ausilio di mezzi a motore s...

Poste: no ad accordo mobilità discriminatorio

  22 Marzo 2019   Comunicati stampa poste italiane
Non basta sbandierare un grande bilancio, nè basta pubblicare un codice etico senza applicarlo. Slc Cgil oggi si è rifiutata di firmare un accordo di mobilità che consideriamo discriminatorio" dichiara Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc Cgil in merito all'acc...

Poste: bene bilancio, ma Ccnl scaduto

  20 Marzo 2019   Comunicati stampa poste italiane
Apprendiamo dai media l’ennesimo risultato positivo di bilancio per il 2018 comunicato dall’Ad di Poste Italiane, Matteo Del Fante. Anche noi siamo soddisfatti di questo ottimo esito, frutto del lavoro quotidiano e della capacità delle Lavoratrici e Lavoratori di Pos...

FondoPoste: materiali per elezione assemblea

  15 Marzo 2019   poste italiane
Dal 25 marzo al 14 aprile 2019 si vota per eleggere i nuovi membri dell'Assemblea dei delegati di FondoPoste. Il Consiglio di Amministrazione di Fondoposte, nella riunione del 19 dicembre 2018, rilevato che il mandato dell’attuale Assemblea dei Delegati scade il 27...

Poste: incontro urgente su gestione reddito di cittadinanza

  28 Febbraio 2019
Slc Cgil nazionale ha chiesto un incontro urgente ai vertici di Poste Italiane circa la gestione del picco di lavorazione legata al  Reddito di Cittadinanza. "Riceviamo preoccupanti segnalazioni dai territori - annuncia Nicola Di Ceglie, segretario nazionale Slc...