6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

La lezione più difficile da imparare per un soldato è ubbidire agli ordini che ritiene sbagliati.

Registriamo con sorpresa che alla nostra lettera indirizzata a Poste Italiane sui ritardi non più tollerabili sull’avvio dei lavori contrattuali abbiamo ricevuto una pronta e piccata risposta dal resto del mondo sindacale aziendale. Neanche si trattasse di una qualche forma di “riflesso incondizionato”.

Pur sfuggendoci onestamente il nesso di casualità, ed essendo sicuri si sia trattato di un fraintendimento banale, vogliamo rassicurare gli amici e colleghi che a noi è ben chiara la responsabilità di chi sta ritardando l’apertura del tavolo contrattuale e, soprattutto, ci è ancora più chiara l’idea che l’unità sindacale sia la via maestra per ottenere un giusto rinnovo.

Ma l’unità sindacale è un mezzo e non un fine e poiché non riteniamo Poste italiane sia una caserma in cui si possa ordinare a qualcuno di “rientrare nei ranghi”, ben venga quindi un confronto franco fra le varie anime del movimento sindacale, senza che nessuno si senta il responsabile dei “tempi e dei metodi” con i quali si interloquisce con l’Azienda.

Roma, 17 febbraio 2021

Nicola Di Ceglie

Segretario Nazionale SLC CGIL Area Servizi Postali

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane, richiesta incontro unitaria per Comitato Nazionale/OPN

  17 Novembre 2021   poste italiane servizi postali
Roma, 17 novembre 2021. Poste Italiane S.p.A. Dott. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Viale Europa, 175 00144 R O M A Oggetto: Comitato Nazionale /OPN. Scriventi Segreterie Nazionali, con la presente, chiedono un incontro urgente in merito alle pr...

Poste Italiane, stop a politiche attive del lavoro di carattere emergenziale

  12 Novembre 2021   poste italiane
POSTE ITALIANE: SLC CGIL, BENE LE STABILIZZAZIONI, MA SULLE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO SERVONO INTERVENTI DI CARATTERE STRUTTURALE Le Politiche attive del lavoro perseguite dall’attuale dirigenza di Poste Italiane presentano aspetti controversi che come Segreter...

Digitalizzazione in Poste Italiane, la lettera SLC CGIL all'a.d. Del Fante

  28 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
Segreteria Nazionale Roma, 27 ottobre 2021 Spett.le Poste Italiane Dott. Matteo Del Fante Amministratore Delegato e pc Dott. Giuseppe Lasco Condirettore Generale Dott. Pierangelo Scappini Responsabile RUO e pc Maurizio Landini Segretario Generale CGIL F...

Lavoratori in somministrazione di Adecco, richiesta di convocazione al Mise

  26 Ottobre 2021   poste italiane servizi postali
  Roma, 26 ottobre 2021 Alla c.a. Viceministro Gilberto Pichetto Fratin Ministero Sviluppo Economico Segreteria.pichetto@mise.gov.it Oggetto: Lavoratori in somministrazione di Adecco presso Poste Italiane CGIL, CISL e UIL chiedono a codesto ministero, di...

Lavori gravosi, lettera al ministero del Lavoro per inserire gli addetti al recapito e alle lavorazioni interne

Roma, 05 ottobre 2021 Spett.le Ministero del Lavoro p.c. Segreteria Nazionale CGIL Oggetto: richiesta di inserimento di professioni nell’elenco dei lavori gravosi – Lavoratori della filiera del recapito: Addetti al recapito ed Addetti alle lavorazioni interne...

Integrazione di Nexive all'interno del Gruppo Poste Italiane

  24 Settembre 2021   poste italiane servizi postali
Sottoscritto, nella giornata odierna, il verbale di accordo che regolamenterà il processo di integrazione degli asset Nexive all’interno del Gruppo Poste, con contestuale costituzione di una Operating Company (Op.Co.), focalizzata sulla gestione della cosiddetta Rete...