6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

LAVORI O.P.N. del 26 marzo 2021

Si è appena conclusa la riunione del Comitato Paritetico istituito con l'accordo del 23 marzo 2020, ai sensi del Protocollo del 14 marzo 2020. Nel corso dei lavori l’Azienda ha rimarcato la rilevanza dell’incontro odierno tra i vertici aziendali ed il Generale Figliuolo, finalizzato a valutare il piano vaccinale da porre in essere all'interno di Poste Italiane, con definizione di tempi e modalità. Il lavoro di studio e pianificazione approntato in via preliminare dalle funzioni di Poste dovrebbe prevedere l'individuazione di 55 siti sul territorio nazionale idonei alla inoculazione delle dosi vaccinali, compreso l’avanzato presidio ambulatoriale centrale di Roma Eur che dovrà’ farsi carico, sempre in termini vaccinali, di un potenziale bacino di circa 17.000 addetti. Dagli esiti di questa riunione con il Commissario Straordinario emergeranno ulteriori dettagli da esaminarsi nel prossimo incontro di OPN, da tenersi subito dopo Pasqua, unitamente ai restanti molteplici aspetti connessi all’attuale stato emergenziale.

Il tavolo, lato sindacale, ha sottolineato anche la rilevanza dell'incontro odierno tra Governo e Sindacati, finalizzato all’aggiornamento sul tema vaccinale dei protocolli condivisi. Abbiamo poi sollecitato, compatibilmente con gli incontri sul rinnovo contrattuale, una maggior frequenza delle sedute dell’OPN, visto il perdurare della situazione pandemica.

Sono state evidenziate inoltre problematiche sulla gestione dei termoscanner, sui distacchi, sull'igienizzazione degli strumenti (es. cassette gialle, ecc), sulla modalità di impiego dei dispositivi individuati in tema di prevenzione e protezione degli ambienti di lavoro, mezzi, locali aziendali, ed altro ancora.

Si è quindi convenuto di replicare un refresh sugli interventi varati dal Comitato in tema contrasto alla diffusione del virus, da inviare sul territorio, unitamente ad una efficace azione di sensibilizzazione sulla cultura della sicurezza da destinare al personale tutto, ad iniziare dai Dirigenti aziendali, commisurata alla gravità del contesto.

Al termine dei lavori le parti hanno deciso di redigere apposito verbale nel corso della prossima riunione, verbale che terrà conto delle risultanze dell’incontro odierno con il Commissario Straordinario, nonché delle evidenze sul confronto in atto tra Governo e Parti Sociali.

Al solito vi terremo aggiornati sull'evoluzione del Tavolo.

Roma, 26 marzo 2021

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLP- CISL SLC- CGIL UILPOSTE-UIL FAILP-CISAL CONFSAL COM FNC – UGL COM.NI
M.Campus   N. Di Ceglie   C. Solfaroli   W. De Candiziis   R. Gallotta   S.Muscarella

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane, respinto piano da 8 mila esuberi

  3 Agosto 2022   poste italiane servizi postali
ACCORDO DI FASE PCL ACCENTRAMENTO LAVORAZIONI INTERNE  E’ stato sottoscritto in tarda serata l’accordo di percorso in merito all’accentramento delle Lavorazioni interne. L’esito positivo è stato raggiunto a conclusione di una lunga e intensa trattativa inizi...

La Posta in gioco, la nostra tavola rotonda su Poste Italiane

  22 Giugno 2022   poste italiane servizi postali
LA POSTA IN GIOCO Tra digitalizzazione e coesione sociale. Quale ruolo nel futuro di Poste Italiane al servizio del Paese? La SLC CGIL Nazionale ha organizzato una tavola rotonda per riflettere sul ruolo sociale di una delle più grandi aziende italiane, alla luce d...

Quale ruolo nel futuro di Poste Italiane al servizio del Paese?

  10 Giugno 2022   poste italiane servizi postali
LA POSTA IN GIOCO Tra digitalizzazione e coesione sociale. Quale ruolo nel futuro di Poste Italiane al servizio del Paese? La SLC CGIL Nazionale organizza una tavola rotonda per riflettere sul ruolo sociale di una delle più grandi aziende italiane, alla luce delle...

Poste Italiane, raggiunto l'accordo sulle politiche attive

  13 Maggio 2022   poste italiane servizi postali
POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO - ANNO 2022 Intesa del 12 maggio 2022  CHIUSO CON SUCCESSO L’ATTESO ACCORDO IN MATERIA DI POLITICHE ATTIVE OLTRE 7000 INTERVENTI DI RINFORZO DEGLI ORGANICI TRA ASSUNZIONI, MOBILITA’  E PERCORSI DI VALORIZZAZIONE DEL PERSON...

Portalettere muore sul lavoro a 29 anni, inaccettabile

È successo di nuovo. Succede tutti i giorni. Succede anche nella Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro. Questa volta a non tornare a casa dai propri cari è stata Ambra Sala Tenna, giovane portalettere di 29 anni di Cantù, deceduta questa mattina a...

Poste Italiane: si può ridurre l'orario di lavoro?

  29 Marzo 2022   poste italiane servizi postali
LAVORARE MENO, VIVERE MEGLIO. IN POSTE ITALIANE SI PUÒ? Ne discutiamo martedì 5 aprile alle 17.00, a partire dalla presentazione del libro di Fausto Durante, Lavorare meno, vivere meglio. Partecipano: Fausto Durante, coordinatore Consulta Industriale CGIL Pierang...