Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

Servizi postali

Roma, 19 aprile 2021

Spett.le Poste Italiane Spa
c.a. Dott. Salvatore Cocchiaro
Human Resources and
Organization

Oggetto: affidabilità mezzi aziendali

Manifestiamo una seria preoccupazione per il perdurare di episodi “denunciati”, in vari territori, circa l’affidabilità dei nuovi mezzi aziendali, sia “Tricicli endotermici” che “Freeduck”.

La sicurezza e l’affidabilità di tali mezzi, è stata messa in discussione sin dai primi giorni della loro consegna nei vari Centri di Distribuzione, ed in particolare ove è partita la sperimentazione.

Le grosse lacune, da subito rilevate, riguardano l’instabilità del mezzo nel suo complesso.

Le cause dell’inaffidabilità sono molteplici, tra le quali quelle che si sono evidenziate attraverso il ribaltamento dei mezzi. Ciò ha messo, a serio rischio, l’incolumità del personale PTL addetto al recapito.

Tutto questo non riguarda solamente casi isolati; sono diventati numerosi e quotidiani gli eventi che fanno presagire un importante campanello di allarme da non sottovalutare.

A tal proposito ricordiamo a tutti che gli RLS devono essere “consultati preventivamente e tempestivamente in ordine alla valutazione dei rischi” ed informati sui rischi che si sono succeduti nei luoghi di lavoro, procedura che non ci sembra sia stata ancora avviata.

Riteniamo inaccettabile che, in tema di sicurezza, Poste Italiane S.p.A. continui a fare “operazioni di facciata”, con dati degli infortuni che sono significativamente allarmanti, soprattutto nel settore del recapito.

Per quanto sopra chiediamo che si sospenda, con immediatezza, l’utilizzo di tali mezzi da parte del personale e, nel contempo, si faccia un approfondito accertamento sulla stabilità ed affidabilità dei mezzi interessati, Si chiede, inoltre, che tale problematica sia oggetto di confronto nel prossimo OPN.

Si rimane in attesa di urgete quanto cortese riscontro.

Cordiali saluti.

Nicola Di Ceglie                                                                                  Agostino Auricchio
Segretario Nazionale SLC CGIL                                                            Componente Nazionale OPN
Area Servizi Postali
SLC CGIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane. Lettera su sospensione e riammissione in servizio

  10 Aprile 2020   poste italiane salute sicurezza
Dr. Pierangelo SCAPPINI RISORSE UMANE E ORG.NE Dr. Salvatore COCCHIARO RESPONSABILE R.I. POSTE ITALIANE S.p.A. LL.SS. Roma, 8 aprile 2020 Oggetto: Modalità di sospensione e riammissione in servizio Emergenza Sanitaria COVID 19. Con la comunicazione del giorno 1...

Giorni difficili. Comunicato della Segreteria ai lavoratori di Poste Italiane

  7 Aprile 2020   poste italiane salute sicurezza
#CoronaVirus in Poste Italiane Sono giorni difficili quelli che stiamo vivendo, ci toccano come persone e come sindacalisti nello stare accanto ai Lavoratori di Poste Italiane, coloro che in questo momento, nel silenzio generale, fanno parte delle categorie più a r...

Giorni difficili. Comunicato della Segreteria ai lavoratori di Poste Italiane

  7 Aprile 2020
#CoronaVirus in Poste Italiane Sono giorni difficili quelli che stiamo vivendo, ci toccano come persone e come sindacalisti nello stare accanto ai Lavoratori di Poste Italiane, coloro che in questo momento, nel silenzio generale, fanno parte delle categorie più a r...

Comunicato unitario riassetto Uffici Postali

  7 Aprile 2020   poste italiane salute sicurezza
Incontro del 3 aprile 2020 Si è svolto, nel pomeriggio odierno, il previsto incontro sul riassetto della rete degli uffici postali nella fase post pagamento pensioni. La linea si è presentata al tavolo informando su un piano di apertura, a far tempo dalla prossim...

Documento esecutivo Slc-Cgil settore Poste

  3 Aprile 2020   poste italiane salute sicurezza
30 marzo 2020  In data odierna si è riunito in video conferenza l’Esecutivo di Area Servizi Postali, per fare il punto sulla situazione in Poste Italiane e in generale sui servizi postali e appalti, a fronte della grave crisi epidemica che sta vivendo il paese...

Poste Italiane. Chiesto il ritiro della email aziendale.

  31 Marzo 2020   poste italiane
POSTE ITALIANE S.p.A. RESPONSABILE RISORSE UMANE Dott. Pierangelo SCAPPINI RESPONSABILE CENTRALE                                                 &n...