6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

In data odierna è stato sottoscritto unitariamente il verbale di accordo sul premio di risultato 2013. A fronte dei dati della relazione semestrale giugno 2013 gli indicatori cui era legata l’erogazione del PDR, individuati sulla base dei valori del triennio 2009/2011, risultavano incoerenti con il contesto di riferimento. Pertanto il nuovo indicatore per l’individuazione della quota nazionale del premio è stato individuano nell’EBIT di GRUPPO.
Si tratta dello stesso indicatore cui è legata l’erogazione del premio dei dirigenti di Poste Italiane. E’ opportuno ricordare che l’impianto originario del triennio 2011/2013 del premio non fu sottoscritto dalla nostra Organizzazione, che tornò al tavolo solo nel dicembre 2012 per correggere le più palesi storture che quell’impianto aveva prodotto.
Anche nel corso della riunione odierna è stata rappresentata dalla SLC la necessità improrogabile di calendarizzare una serie di incontri finalizzati alla disamina puntuale dei risultati rivenienti dalla relazione semestrale, quale atto necessario per apportare tutti i correttivi che permettano al Gruppo Poste di mantenere il livello di ricavi e di redditività espresso negli anni precedenti.
Se infatti oggi era prioritaria l’urgenza di rendere possibile l’erogazione della quota PDR prevista per il 2013, non sfugge alla SLC la problematicità dei dati illustrati dalla semestrale, specie alla luce delle incaute dichiarazioni a mezzo stampa che nei giorni scorsi hanno ventilato lo scorporo e la privatizzazione di Poste Vita.
Siamo consapevoli che un’operazione di questa natura rappresenterebbe un elemento di gravissima difficoltà per il Gruppo di Poste e per il destino di migliaia di lavoratori.

Accordo: verbale accordo PdR 25 settembre 2013

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste: chiarezza su accordi su politica occupazionale

  29 Ottobre 2018
“Nelle ultime settimane si sono susseguiti comunicati e dichiarazioni di alcuni esponenti della politica e delle Istituzioni in merito alle azioni occupazionali che Poste Italiane, in accordo con il Sindacato, sta mettendo in atto su tutto il territorio nazionale.” C...

Poste: Verbale di incontro verifica accordo politiche attive del 13 giugno 2018

  18 Ottobre 2018
Si è svolto ieri il previsto incontro di verifica sull’applicazione dell’accordo del 13 giugno. Nel corso della riunione ci siamo soffermati in particolare sulla definizione delle regole per dar corso alla mobilità nazionale, ulteriore step previsto dall’ac...

Poste: comunicato incontro Mercato Privati

  28 Settembre 2018   Comunicati stampa
Si è conclusa la riunione su mercato privati, nel corso della quale l’azienda ci ha illustrato gli avanzamenti rispetto a quanto avevamo richiesto negli incontri precedenti. Abbiamo ribadito la necessità di accelerare in tempi certi gli interventi in particolare modo...

Postel: rinviare trasferimento della sede genovese

  28 Agosto 2018
Il Segretario Nazionale Slc Cgil Nicola Di Ceglie ha scritto ai vertici di Postel circa la sicurezza dei lavoratori genovesi di Postel. Stante l’immane ferita subita da Genova con l’insieme delle perdite umane e dei danni materiali e logistici conseguenti al crollo...

Poste: documento unitario su effetti Decreto dignità

  2 Agosto 2018
Si è svolto il previsto incontro, da noi richiesto e sollecitato, in merito agli effetti del cosiddetto “Decreto dignità” sulla gestione dei contratti a tempo determinato in Poste Italiane e sulle possibili implicazioni dei contenuti di tale decreto sull’accordo dell...

Servizi Postali (homepage)

  27 Luglio 2018