6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

Roma, 30/7/2014.

Nella giornata di oggi abbiamo unitariamente sottoscritto l’accordo sul premio di risultato, normato dal CCNL vigente.

L’accordo ha validità per l’anno 2014 e ricalca l’impianto di quello vigente, con l’individuazioni di obbiettivi che tengano conto dell’andamento complessivo del mercato e della fase economica complessiva del paese.

L’indicatore di riferimento è l’EBIT del Gruppo.

L’erogazione del premio ha le stesse modalità esperite sino ad oggi, ossia l’anticipo del 50% dell’importo nel mese di Settembre ed il conguaglio a Giugno.

Nel primo quadrimestre del 2015 le parti si incontreranno per ridiscutere l’intero sistema premiante per il triennio 2015/2017.

Il PDR prevede il pagamento dell’85% al raggiungimento del valore soglia, con successiva interpolazione lineare 1:1 fino al 100% e abilita l’overperformance (104,6%) ad una consuntivazione dell’obbiettivo pari al 124,14%.

Inoltre per il 28 Ottobre c.a. è già fissato l’incontro di verifica dell’andamento degli indicatori di riferimento.

Rimane inteso che la capogruppo si adopererà per impegnare le aziende non ricomprese nel perimetro del presente accordo (Postecom, Postel e Postemobile) a sottoscrivere analoghi accordi in tempi utili all’erogazione di Settembre, laddove prevista, e si impegna ad una riconsiderazione dell’allegato 4 ( figure professionali) nella definizione del nuovo accordo.

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Download Verbale e accordo PDR 2014.

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: presentazione dati indagine Slc e Inca Cgil su lavoratori di Poste Italiane applicati a vario titolo sul comparto finanziario

  28 Ottobre 2019   poste italiane
Inca e Slc Cgil presentano martedì 5 novembre 2019 a Roma, presso la sede dell'Inail, l'esito della prima indagine sulla qualità del lavoro nel settore finanziario di Poste Italiane.    Un'indagine utile a rilevare fattori di stress, dovuti alle continu...

Poste Italiane: Tribunale Milano riconosce diritto di trasferimento a lavoratore inabile

  20 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
Il tribunale di Milano avvalora la posizione di  Slc Cgil che a marzo non ha firmato l'accordo sulla mobilità in Poste Italiane per il quale sono totalmente esclusi  dalla procedura di trasferimento i lavoratori che presentano una inabilità, nella funz...

Poste Italiane: siglato importante accordo su congedi parentali

  18 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
E' stata siglata un’intesa che introduce importanti avanzamenti sui Congedi Parentali in Poste Italiane, e migliorativa della legge in vigore: viene finalmente introdotta la frazionabilità fino ad un terzo della giornata lavorativa - annuncia Nicola Di Ceglie, segret...

Poste: accordo su ferie solidali

  13 Settembre 2019   Comunicati stampa poste italiane
E' stato firmato l’accordo sulla cessione solidale di giornate di ferie a favore dei dipendenti che destano in particolari situazioni, e che disciplina, nel dettaglio, l’istituto contrattuale previsto dall’art.36 del CCNL." Lo annuncia Nicola Di Ceglie, segretario na...

Poste: sottoscritto innovativo accordo su Premio di risultato

  31 Luglio 2019   Comunicati stampa poste italiane
E’ stato sottoscritto con la più grande azienda pubblica italiana, Poste Italiane, un innovativo accordo sul riconoscimento del Premio di risultato (Pdr) 2019.” Così dichiarano congiuntamente Vincenzo Colla, Vice Segretario Generale Cgil Nazionale, e Nicola Di Ceglie...