6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

COMUNICATO COORDINAMENTO AGENZIE DI RECAPITO

Si è svolto oggi a Roma il coordinamento dei lavoratori SLC-CGIL delle agenzie di recapito.

La gravità della situazione dei lavoratori della agenzie, specie quelli dipendenti delle ex concessionarie che hanno svolto per anni l’attività con regime di mono commessa o di commessa prevalente con Poste Italiane, è tale da richiedere un intervento tempestivo che garantisca per intanto un congruo sostegno al reddito.

In particolare l’attenzione primaria è verso quei lavoratori ad oggi non coperti da ammortizzatori sociali o con gli stessi ormai prossimi alla scadenza.

In questo senso la SLC ha ricordato l’impegno profuso sino ad oggi nel cercare una soluzione che tamponi i problemi immediati e, contemporaneamente, nel cercare soluzioni di prospettiva.

E’ evidente che le maggiori difficoltà si scontano nel trovare soluzioni di lunga durata, stante lo stato generale del settore dei servizi postali che ha indotto anche l’azienda ex monopolista, Poste Italiane, ad intervenire con processi di forte riorganizzazione della divisione, l’ultima delle quali risale al 28 febbraio del 2013.

Nei prossimi giorni auspichiamo di approdare alla soluzione delle immediate necessità di sostegno al reddito per tutti i lavoratori interessati.

A quella data sarà riconvocato il settore per affrontare insieme la fase successiva.

Segreteria Nazionale- Area Servizi SLC-CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane. Incontro con i segretari generali su emergenza coronavirus

EMERGENZA CORONAVIRUS Incontro del 4 marzo 2020 Si è tenuto, nella giornata di ieri, il confronto sull’individuazione delle misure urgenti e straordinarie in materia di emergenza COVID-19. L’esito dei lavori, svoltisi alla presenza dei Segretari Generali, ha cons...

Emergenza coronavirus. Grazie da Slc-Cgil ai lavoratori di Poste Italiane

Roma, 3 marzo 2020 Alle Lavoratrici ed ai Lavoratori di Poste Italiane Care Lavoratrici e cari Lavoratori, l’intero Paese è interessato da una preoccupante emergenza sanitaria, tuttavia un’azienda come Poste Italiane obbligata a garantire quello che viene defin...

Coronavirus. Chiesto incontro su DL 6 a Poste Italiane

  28 Febbraio 2020   poste italiane servizi postali salute
Roma, 26 febbraio 2020 Spett.le Poste Italiane c.a Dott. Giuseppe Lasco Resp. Unità di Crisi COVID-19 Dott. Pierangelo Scappini Resp. Risorse Umane Dott. Salvatore Cocchiaro Resp. Relazioni Industriali Oggetto: decreto legge n.6 COVID-19 Le scriventi Organizzaz...

Coronavirus. Chiesto incontro su DL 6 a Poste Italiane

  28 Febbraio 2020   poste italiane servizi postali salute
Roma, 26 febbraio 2020 Spett.le Poste Italiane c.a Dott. Giuseppe Lasco Resp. Unità di Crisi COVID-19 Dott. Pierangelo Scappini Resp. Risorse Umane Dott. Salvatore Cocchiaro Resp. Relazioni Industriali Oggetto: decreto legge n.6 COVID-19 Le scriventi Organizzaz...

Lettera a Poste Italiane per emergenza coronavirus

  24 Febbraio 2020   poste italiane salute
POSTE ITALIANE S.p.A. UFFICIO RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Dott. Pierangelo SCAPPINI UFFICIO RELAZIONI INDUSTRIALI Sig. RESPONSABILE Dott. Salvatore COCCHIARO LL.SS. OGGETTO: emergenza contagio Coronavirus. Viviamo con estrema attenzione e consapevolezza le evo...

Poste Italiane. Accordo sulle clausole elastiche PCL

  21 Febbraio 2020   poste italiane
PCL - Clausole Elastiche - Incontro del 20 febbraio 2020 Con l’accordo in materia di Clausole Elastiche in ambito PCL, siglato nella serata di ieri, si rendono esigibili le previsioni contenute nelle norme contrattuali e negli ultimi Accordi aziendali di imple...