Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

Servizi postali

POSTEL. ESAME CONGIUNTO EX ART. 47 LEGGE 428/90

Si è appena conclusa la riunione sulla manovra societaria di cessione del ramo d’Azienda relativo a Tecnologia dell’Informazione di Postel in favore di Poste Italiane.

L’operazione, prevista dal Piano Industriale della Capogruppo, persegue obiettivi di integrazione dei sistemi per meglio razionalizzare ed ottimizzare i processi IT. I lavoratori interessati sono 133 i quali manterranno la sede di lavoro nel Comune di attuale svolgimento della prestazione lavorativa.

Per quanto invece attiene ai processi di armonizzazione dei trattamenti normativi ed economici (vedi ferie, ticket, MOL), le parti hanno ritenuto opportuno di affrontare tale confronto al di fuori della procedura ex art. 47 legge 420/90, considerati i margini temporali ristretti previsti dalla stessa consultazione (10 giorni dal suo avvio).

Pertanto, le parti si sono impegnate a calendarizzare entro il corrente mese di maggio il relativo incontro per definire in maniera organica tutte le modalità legate alla regolamentazione dei suddetti istituti, propedeutica all’effettuazione e completamento della cessione.

Con la sottoscrizione del verbale odierno si intende esperita e conclusa la procedura di legge.

Roma, 3 maggio 2021

I COORDINATORI NAZIONALI - LE SEGRETERIE NAZIONALI SLC-CGIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane: indagine sulla salute di sportellisti e portalettere

  17 Giugno 2024   poste italiane servizi postali salute
Tempi moderni, vecchio male QUANDO IL RITMO DIVENTA IMPORTANTE Come stanno portalettere e sportellisti di Poste italiane? Lo abbiamo chiesto direttamente a loro. Grazie agli oltre seimila questionari raccolti nei mesi scorsi, siamo pronti a presentare i risultati d...

Poste Italiane, no al francobollo per un fascista e violento

  10 Giugno 2024   poste italiane
(U.S.Slc Cgil) - Roma, 10 giu - “Il Governo Meloni tra la Liberazione di Roma dall’occupazione nazi-fascista e gli squadristi sceglie di celebrare questi ultimi”. È quanto scrive Nicola Di Ceglie, Segretario nazionale Slc Cgil che condanna senza appello l’emissione d...

Poste italiane: Cgil ed Slc “Governo fa mezzo passo indietro, ma operazione rimane sbagliata. Proseguiamo nel contrasto a privatizzazioni”

(U.S.Slc Cgil) -Roma, 30 mag- “Il contestato progetto di svendita di ulteriori quote di Poste italiane registra oggi un mezzo passo indietro del Governo”. Sono il Segretario confederale Cgil Pino Gesmundo e Nicola Di Ceglie, Segretario nazionale Slc, a “prendere atto...

Poste: Di Ceglie, “Accordo storico contro il lavoro povero”

Il Segretario nazionale Slc Cgil: “Vantaggi innovativi a tutela di tutti i lavoratori” (U.S.Slc Cgil) - Roma, 17 mag - Un accordo storico contro il ‘lavoro povero’. È quello intervenuto nella tarda serata di ieri fra i vertici di Poste Italiane, Slc Cgil e le altre s...

Poste: Solari, "Giorgetti guardi i dati trimestrali. Ha ancora senso privatizzare?"

(U.S.Slc Cgil) - Roma, 15 mag - “Penso che il ministro dell’Economia, Giorgetti, dovrebbe dare un’occhiata alla trimestrale di Poste Italiane. Ne ricaverebbe che l’utile dichiarato per il solo primo trimestre di questo anno è di oltre 500 milioni di euro, di cui circ...

Poste Italiane, interlocutorio l'incontro su Mercato Privati

  10 Aprile 2024   poste italiane servizi postali
Si è svolto oggi l’incontro con l’azienda sulle tematiche relative a Mercato Privati incluse nel Piano Industriale. Si è trattato di un incontro interlocutorio, in cui l’azienda ci ha presentato tutte le linee di sviluppo che riguarderanno la divisione nel prossimo f...