Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

Servizi postali

POSTEL. ESAME CONGIUNTO EX ART. 47 LEGGE 428/90

Si è appena conclusa la riunione sulla manovra societaria di cessione del ramo d’Azienda relativo a Tecnologia dell’Informazione di Postel in favore di Poste Italiane.

L’operazione, prevista dal Piano Industriale della Capogruppo, persegue obiettivi di integrazione dei sistemi per meglio razionalizzare ed ottimizzare i processi IT. I lavoratori interessati sono 133 i quali manterranno la sede di lavoro nel Comune di attuale svolgimento della prestazione lavorativa.

Per quanto invece attiene ai processi di armonizzazione dei trattamenti normativi ed economici (vedi ferie, ticket, MOL), le parti hanno ritenuto opportuno di affrontare tale confronto al di fuori della procedura ex art. 47 legge 420/90, considerati i margini temporali ristretti previsti dalla stessa consultazione (10 giorni dal suo avvio).

Pertanto, le parti si sono impegnate a calendarizzare entro il corrente mese di maggio il relativo incontro per definire in maniera organica tutte le modalità legate alla regolamentazione dei suddetti istituti, propedeutica all’effettuazione e completamento della cessione.

Con la sottoscrizione del verbale odierno si intende esperita e conclusa la procedura di legge.

Roma, 3 maggio 2021

I COORDINATORI NAZIONALI - LE SEGRETERIE NAZIONALI SLC-CGIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane, grave incidente sul lavoro a Brescia. Fare chiarezza

  23 Febbraio 2024   poste italiane servizi postali
A fianco dei lavoratori in sciopero: serve fare chiarezza Nella giornata di ieri si è verificato un grave incidente sul lavoro ai danni di un lavoratore di Poste Italiane di Brescia. Il collega di PCL è rimasto schiacciato mentre movimentava un roll container. Per...

Poste: Di Ceglie, “Privatizzazione, progetto scellerato. Subito incontro con Giorgetti”

(U.S. Slc Cgil) - Roma, 5 gen - “È dunque chiarito! Nella conferenza stampa di ieri la Presidente del Consiglio ha confermato il progetto scellerato di privatizzare ulteriori quote del capitale pubblico di Poste Italiane”. Non usa mezzi termini il segretario nazional...

CCNL Servizi postali in appalto, siglata l'ipotesi di rinnovo

  22 Dicembre 2023   servizi postali
Dopo un lungo periodo di stallo, dovuto ad un contesto non semplice caratterizzato da una fase delicata di cambi di appalto, è stata sottoscritta in data odierna tra Sindacato e organizzazioni datoriali l’ipotesi di rinnovo del CCNL per le imprese private operanti ne...

Servizi postali, siglata l'ipotesi di rinnovo del contratto

  15 Novembre 2023   servizi postali
Di Ceglie: "Superata la soglia di 9 euro lordi. In attesa della legge, la contrattazione paga" Finalmente, dopo anni di attesa, è stata sottoscritta in data odierna tra Sindacato e organizzazioni datoriali l’ipotesi di rinnovo del CCNL per le imprese private operanti...

Poste Italiane, privatizzazione miope

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO CGIL NAZIONALE – SLC CGIL Poste: Cgil e Slc Cgil, “Privatizzazione miope che, se confermata, sarebbe un danno per il Paese” Roma, 9 novembre - “Scelte miopi che tradiscono le promesse di questa maggioranza di governo, contraddicendo l’annu...

Poste: una tantum ai dipendenti è riconoscimento dei sacrifici in fase Covid

Poste: Slc Cgil, ‘Ok per risultati, ma una tantum è anche riconoscimento sacrificio lavoratori in fase Covid’ Necessario aumentare minimi tabellari nel rinnovo prossimo contratto (U.S. Slc Cgil) Roma, 7 ott - “Il bonus una tantum di mille euro ai dipendenti di Poste...