6 servizi postali elab180x180SERVIZI POSTALI

In merito alla COI 453 del 29/09/2014 la scrivente segnala la necessità di stabilire organizzativamente come e quando gli operatori di sportello possano adempiere alla procedura ivi prevista.

Si rammenta infatti alla Spett. le Azienda che l'operatore di sportello, per sua stessa definizione, è preposto all'attività di front end, con afflusso di pubblico costante e necessità di adempimenti continui relative alle pratiche espletate.

Risulta dunque incomprensibile come possa quotidianamente trovare il tempo necessario per entrare dalla propria postazione in DMS.doc, LEGGERE le COI presenti e cliccare sul presa visione.

Intendiamo ricordare inoltre che l'operatore non può adempiere a quanto richiesto durante le previste pause VDT essendo comunque informatico il supporto indicato per questa operatività.

In relazione al fatto che le COI possono avere contenuti i più vari, la conoscenza approfondita dei quali è necessaria a consentire la corretta operatività del singolo operatore, riteniamo necessario che si diano indicazioni specifiche sulla fruizione delle pause giornaliere necessarie allo svolgimento degli adempimenti previsti.

In assenza di previsioni di questa natura, il singolo non potrà che essere mallevato in caso di operatività non rispondente alle nuove COI.

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Poste Italiane. Chiesto il ritiro della email aziendale.

  31 Marzo 2020   poste italiane
POSTE ITALIANE S.p.A. RESPONSABILE RISORSE UMANE Dott. Pierangelo SCAPPINI RESPONSABILE CENTRALE                                                 &n...

I servizi essenziali di Poste Italiane. Comunicato Slc-Cgil

  31 Marzo 2020   poste italiane salute sicurezza
Comunicato sindacale su servizi essenziali per Poste Italiane Alla luce del nuovo Decreto Presidenziale, la scrivente Organizzazione Sindacale, al fine di garantire la massima sicurezza dei Lavoratori che operano in Poste Italiane in questa fase drammatic...

Coronavirus. No a iniziative unilaterali di Poste Italiane

  20 Marzo 2020   poste italiane salute sicurezza
Spett.le Poste Italiane Dr Giuseppe Lasco Vice Direttore Generale Dr. Pierangelo Scappini Risorse Umane e Org.ne Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Roma, 20 marzo 2020 OGGETTO: EMERGENZA CORONAVIRUS. Nonostante le ripetute rassicurazioni in m...

Coronavirus. Il segretario ringrazia Rsu e strutture per lo straordinario impegno

Roma, 19 marzo 2020 A tutte le strutture SLC CGIL Ai Coordinatori Regionali Poste Al Coord. Nazionale Area Servizi Care compagne e cari compagni, esprimo a nome della Segreteria Nazionale un ringraziamento particolare a tutti i delegati, le RSU, le Segreterie&n...

Comunicato stampa sui servizi indifferibili di Poste Italiane

L’aggravarsi della diffusione del coronavirus nel Paese ha obbligato il Governo a decisioni radicali, giustamente imposte a tutti i cittadini italiani. Tra i provvedimenti più urgenti e necessari vi è quello dell’obbligo di rimanere a casa, salvo casi di comprovate e...

Lettera a Poste Italiane per applicazione del Cura Italia

Dr. Pierangelo Scappini Risorse Umane e Org.ne Dr. Salvatore Cocchiaro Risorse Umane e Org.ne – R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa,175 00144 Roma Roma, 16 marzo 2020 Oggetto: Emergenza coronavirus. Le ultime misure varate in data odierna dal Governo con il...