5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il giorno 24 ottobre 2016 si è tenuto il previsto incontro secondo la procedura di legge in merito alla fusione per incorporazione di Telecom Italia Information Technology in TIM.
Dopo aver riepilogato i passaggi formali e le delibere dei Consigli di Amministrazione, il testo del Verbale firmato prevede che i rapporti di lavoro del personale TIIT proseguiranno dopo il 30/12/2016 in TIM senza soluzione di continuità, e con le modalità contrattuali vigenti in TIM.
Analogamente continueranno ad avere validità sia il Contratto di Solidarietà del 5 ottobre scorso, sia quanto previsto dall’Accordo del 3/5 sull’articolo 4 Legge 92/2012 (prepensionamenti).
Inoltre anche le attuali Rappresentanze Sindacali Unitarie manterranno l’incarico fino alla naturale scadenza del mandato di quelle di TIM, nel gennaio del 2019.
Infine, è stato concordato che nelle prossime settimane vi sarà un incontro riguardante gli assetti organizzativi, i processi di internalizzazione e gli aspetti relazionali a seguito della fusione dell’IT in TIM.
Le Organizzazioni Sindacali e la Delegazione RSU auspicano che tale reintegro dell’IT – oltre a rappresentare un risultato positivo per la stabilità lavorativa di oltre 3000 colleghi – possa essere il punto di partenza per un recupero di funzionalità del Gruppo, così da poter cogliere le opportunità che l’attuale convergenza tra IT, TLC e Media sta offrendo.
Le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Coronavirus. Chiesta a System House applicazione del protocollo

  20 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
COMUNICATO Le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni, nel comune intento di tutelare la salute dei lavoratori ed il perimetro occupazionale a fronte dell'emergenza Covid-19, hanno incontrato la Società SystemHouse...

Coronavirus. Chiesta a Innovaway applicazione del protocollo

  20 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
Nei giorni scorsi, in coerenza con quanto previsto dal "Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro" del 14 marzo 2020, le Organizzazioni Sindacali hanno ri...

Coronavirus. Accordo a Gruppo Distribuzione sulle misure di contrasto e contenimento

  20 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
COMUNICATO Nella giornata odierna è stato sottoscritto accordo tra le Segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Gruppo Distribuzione, al fine di dare attuazione al “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il...

Coronavirus. Ericsson, così non va. Comunicato unitario

  20 Marzo 2020   ericsson tlc salute sicurezza
Gestione Emergenza COVID19. Gruppo Ericsson così non va!!! L’esplosione dell’emergenza dettata dalla diffusione del Virus Covid-19 ci ha portato ad una situazione inaspettata, in un contesto complicato, dove tutti manifestano difficoltà nell’affrontare questa, ...

OlisistemStart-Syntax. Chiesto congelamento del trasferimento di ramo

  20 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
Roma, 13 marzo 2020 Spett.le Confindustria CANAVESE PC: Spett.le Olisistem Start S.r.l. PC: Syntax S.c.a.r.l. PC: Confindustria Nazionale Oggetto: richiesta esame congiunto ed invito a sospensione e/o congelamento procedura di affitto di ramo di azienda causa Eme...

Ericsson-Exi. Chiesto congelamento dei licenziamenti

  20 Marzo 2020   ericsson tlc salute sicurezza
Roma, 13 marzo 2020 Spett.le Unindustria ROMA Spett.le Ericsson EXI Oggetto: richiesta congelamento procedura licenziamento EXI per emergenza Covid19 – Coronavirus Le scriventi Segreterie nazionali, alla luce dei decreti governativi in materia di contenimento d...