5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Il giorno 24 ottobre 2016 si è tenuto il previsto incontro secondo la procedura di legge in merito alla fusione per incorporazione di Telecom Italia Information Technology in TIM.
Dopo aver riepilogato i passaggi formali e le delibere dei Consigli di Amministrazione, il testo del Verbale firmato prevede che i rapporti di lavoro del personale TIIT proseguiranno dopo il 30/12/2016 in TIM senza soluzione di continuità, e con le modalità contrattuali vigenti in TIM.
Analogamente continueranno ad avere validità sia il Contratto di Solidarietà del 5 ottobre scorso, sia quanto previsto dall’Accordo del 3/5 sull’articolo 4 Legge 92/2012 (prepensionamenti).
Inoltre anche le attuali Rappresentanze Sindacali Unitarie manterranno l’incarico fino alla naturale scadenza del mandato di quelle di TIM, nel gennaio del 2019.
Infine, è stato concordato che nelle prossime settimane vi sarà un incontro riguardante gli assetti organizzativi, i processi di internalizzazione e gli aspetti relazionali a seguito della fusione dell’IT in TIM.
Le Organizzazioni Sindacali e la Delegazione RSU auspicano che tale reintegro dell’IT – oltre a rappresentare un risultato positivo per la stabilità lavorativa di oltre 3000 colleghi – possa essere il punto di partenza per un recupero di funzionalità del Gruppo, così da poter cogliere le opportunità che l’attuale convergenza tra IT, TLC e Media sta offrendo.
Le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL e UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Comunicato unitario Tim su interventi Tof Tecnici esterni

  17 Marzo 2020   tim tlc telecom salute sicurezza
La situazione causata dal Covid-­‐19 sta determinando purtroppo un aumento delle persone contagiate su tutto il territorio nazionale, il mondo del lavoro cerca&nb...

Coronavirus, le segreterie nazionali sollecitano la sicurezza nelle emittenti

  13 Marzo 2020   rai emittenza salute sicurezza
EMERGENZA COVID19 SETTORE EMITTENZA RADIOTELEVISIVA PUBBLICA E PRIVATA Ribadiamo che il diritto all'informazione dei cittadini DEVE essere inscindibilmente legato al diritto alla sicurezza e alla salute. Tutte le attività che prevedono contatti fra lavoratori o c...

Coronavirus, stato d'agitazione e sciopero per la sicurezza nei call center

  13 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
  Roma, 13 marzo 2020 Dott. Laura Di Raimondo - ASSTEL Dott. Lelio Borgherese - Assocontact Alle Aziende di TLC Oggetto: Stato di agitazione e sciopero per la sicurezza nei call center non sottoposti alla Legge 146/90 per emergenza “Covid19”. Nonostante...

Coronavirus, Segreterie Nazionali chiedono protezioni individuali nelle Tlc

  13 Marzo 2020   tlc salute sicurezza
EMERGENZA COVID19 SETTORE TLC Ribadiamo che il diritto alla comunicazione dei cittadini DEVE essere inscindibilmente legato ad diritto alla sicurezza ed alla salute. Tutti gli interventi che prevedono contatti con la clientela devono essere svolti solo con la mas...

Emittenza. Richiesta informazioni su prevenzione coronavirus

Spett.le CONFINDUSTRIA TV e EMITTENZA PRIVATA C.a. Dott. Francesco Siddi e.p.c. Dott. Piero Manera R.I. OGGETTO: RICHIESTA URGENTE Ai sensi del DPCM del 11/03/2020 siamo a richiederVi comunicazione urgente alle OO.SS. e alle lavoratrici e ai lavoratori, relativa...

Almaviva, al ridicolo non c'è mai fine

  13 Marzo 2020   call center tlc almaviva salute sicurezza
Il paese si dibatte in una crisi senza precedenti e lo scorso 28 febbraio Almaviva scriveva all'ordine dei medici di Milano, DI MILANO, per denunciare un aumento del numero dei certificati medici per malattia. Vergonatevi! Piuttosto assicurate condizioni in linea con...