5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Nella giornata di ieri, durante l’incontro di procedura ex 223/91 per il licenziamento collettivo di 28 lavoratori, DNG, società che da anni gestisce in appalto le riprese per conto di Mediaset, ha annunciato di aver sottoscritto un nuovo contratto triennale di fornitura servizi col Gruppo di Cologno. Nonostante questa buona notizia, DNG ha subito precisato che non sarebbe stata in grado di ritirare i licenziamenti, ma soltanto di ridurli da 28 a 14,adducendo come motivazione i volumi insufficienti del nuovo contratto. Sempre a detta dell’Azienda, i 14 lavoratori non licenziati dovrebbero rinunciare a tutti gli istituti previsti dalla contrattazione integrativa, ai benefits e a condizioni individuali di miglior favore." Lo annuncia una nota congiunta dei sindacati di settore Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.

"Ferma restando la soddisfazione per il rinnovo del contratto di appalto sottoscritto da DNG con il Gruppo Mediaset, i Sindacati hanno rigettato integralmente la posizione aziendale sui 14 licenziamenti, affermando che, nei volumi del nuovo contratto di fornitura, esistono le condizioni per interventi alternativi, in grado di garantire gli assetti organizzativi e occupazionali attuali."

"Per questa ragione, le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, in attesa della calendarizzazione del primo incontro di procedura al Ministero, chiederanno un incontro urgente al Gruppo Mediaset, per verificare con il Committente le condizioni del nuovo appalto di fornitura servizi e per trovare eventuali soluzioni - conclude la nota. I sindacati si riservano inoltre tutte le iniziative possibili a tutela dei lavoratori DNG, con l’obiettivo di imporre all’Azienda il ritiro della procedura di licenziamento per i 14 esuberi ancora minacciati."

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tim: Solari, "Scempio in atto, governo faccia chiarezza"

  8 Luglio 2022   tim tlc telecom
Tim: Solari (Slc Cgil), si sta compiendo uno scempio, governo deve fare chiarezza Roma, 7 luglio – “La prospettiva della rete unica è una proposta che il sindacato avanzò già tre anni fa. Quindi per noi il problema oggi non è la rete unica, ma lo scempio che si sta...

Almaviva, no dei sindacati a richiesta cigs per 2.223 dipendenti

  5 Luglio 2022   call center tlc almaviva
ALMAVIVA CONTACT, NO DEI SINDACATI A RICHIESTA CIGS PER 2.223 DIPENDENTI SI ATTIVI TAVOLO DI CRISI PERMANENTE In data odierna, in modalità telematica, si è svolto l’incontro presso il ministero del Lavoro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fist...

Rai, Fuortes sbaglia tutto. Ultime su sedi regionali e patrimonio immobiliare

  30 Giugno 2022   rai emittenza raiway broadcasting
RAI, FUORTES SBAGLIA TUTTO  Le dichiarazioni rilasciate durante la presentazione dei palinsesti dall’amministratore delegato Rai in relazione allo sciopero del personale di produzione tv impongono una riflessione. Fuortes sbaglia tutto: tempi, modi e parole...

Rai, il piano industriale di Fuortes distrugge l'azienda

  28 Giugno 2022   rai tv emittenza raiway broadcasting
RAI: SLC CGIL, IL PIANO INDUSTRIALE DI FUORTES DISTRUGGE L'AZIENDA Giovedì scorso, davanti a un CDA ammutolito, l’AD Rai ha calato sul tavolo della Sala Orsello della direzione generale di Viale Mazzini – sede presto in dismissione, secondo le voci più ricorrenti c...

Huawei Technologies Italia, sottoscritto il primo accordo nazionale

  24 Giugno 2022   tlc
Dopo un lungo e proficuo percorso relazionale, costruito nel tempo, è stato sottoscritto un importante accordo a livello nazionale tra l’azienda Huawei e le Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil. L’intesa parte dal riconoscere il valore della co...

Tim, difendiamo occupazione e futuro del Paese

  23 Giugno 2022   tim tlc telecom
Il 21 giugno le lavoratrici ed i lavoratori del gruppo Tim hanno scioperato per difendere i livelli occupazionali ma anche il futuro del Paese, parte del quale legato ad una infrastruttura vitale e strategica come la rete. Sono questi i motivi per i quali il sindac...