5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Saccone (Slc Cgil) : in Fastweb la crescita aziendale passa dalla riduzione settimanale dell'orario di lavoro a 38 ore e da più tutele e diritti per i lavoratori.

L'accordo di secondo livello siglato stamani in Fastweb segna un passaggio importante nella contrattazione del settore delle TLC.

Si tratta di un accordo fortemente orientato al benessere delle lavoratrici e dei lavoratori. Permessi per la tutela della genitorialità e la cura di minori con particolari problematiche, part time temporaneo finalizzato davvero ad una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, Smart working sono solo alcune delle misure introdotte dall'accordo, insieme alla sottoscrizione di un premio di produzione di 2500 euro annui.

Ma la parte davvero qualificante riguarda la riduzione dell'orario di lavoro settimanale. Con una partecipazione aziendale pari a 52 ore di permessi retribuiti aziendali aggiuntivi verrà introdotta la settimana lavorativa di 38 per la maggior parte del personale aziendale.

Si tratta di una novità coraggiosa, l'apertura di una strada, quella della riduzione strutturale dell'orario di lavoro, inevitabile oramai sia per la tutela dei perimetri occupazionali ma, sopratutto, per adeguare l'organizzazione del lavoro alla rivoluzione tecnologica che sta investendo il settore delle TLC.

Questo accordo dimostra che, nonostante la fase complessa che attraversa il settore, si può puntare sullo sviluppo delle aziende scommettendo sull'innovazione, sui diritti e sul benessere dei lavoratori.

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Confusione tra Fis e malattia. Lettera all'Inps

  31 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
Alla cortese attenzione: Presidente INPS prof. Pasquale Tridico Direttore Generale INPS dr.ssa Gabriella Di Michele Loro Sedi Gentilissimi, in queste ore alcune aziende delle nostre filiere produttive , con particolare riferimento a quella dei Call Center nella q...

Comitati paritetici a Wind. Nota unitaria e accordi.

  31 Marzo 2020   tlc wind salute sicurezza
Roma, 23 marzo 2020 Alle RSU/RLS WIND3 E WINDRETAIL Oggetto: Nota Unitaria sulla costituzione sei comitati paritetici per la sicurezza nei luoghi di lavoro. In riferimento al protocollo confederale CGIL CISL UIL del 14 marzo u.s., vi comunichiamo che abbiamo&nb...

Gruppo Ericsson. Sottoscritto protocollo Covid-19

  23 Marzo 2020   ericsson tlc salute sicurezza
COMUNICATO GRUPPO ERICSSON Sottoscritto Protocollo per gestione emergenza Covid-19 Nella giornata del 19 marzo 2020 sono stati sottoscritti gli accordi tra le Segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e le aziende del Gruppo Ericsson TEI ed EXi al fi...

Richiesta a Iliad di attivare il protocollo Covid-19

  23 Marzo 2020   tlc salute sicurezza
Roma, 21 Marzo 2020 Spett.le ILIAD Oggetto: Richiesta attivazione protocollo Covid-19 Le Segreterie Nazionali SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL tenuto conto di quanto previsto dal Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il...

Attività essenziali nelle Tlc. Nota unitaria

  23 Marzo 2020   tlc salute sicurezza
NOTA SEGRETERIE NAZIONALI SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL SU ATTIVITA’ ESSENZIALI Come noto nella notte sono state annunciate dal Presidente del Consiglio ulteriori misure restrittive circa le attività lavorative che a partire dalla giornata di lunedì 23...

Comunicato su servizi essenziali peri call center e le attività commerciali.

  23 Marzo 2020   call center tlc salute sicurezza
Alla luce del nuovo decreto presidenziale, le scriventi Segreterie nazionali ritengono di dover chiarire che, nell'assicurare l'esercizio delle attività essenziali attraverso l'attività dei call center, rigettano l'impostazione della filiera lunga. Le att...