5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Roma 20 aprile 2020

Alle tutte le Strutture

Oggetto: FIS per Covid-19 ed indennità di malattia

In data odierna abbiamo inviato alla Presidenza dell’INPS una nuova urgente richiesta di ulteriore chiarimento e completamento rispetto a quanto riportato nella circolare INPS n. 47 del 28 marzo 2020, comma A, relativamente alla sostituzione della indennità giornaliera di malattia con il
trattamento di integrazione salariale (FIS Covid-19 ).

Come è noto la suddetta circolare richiama l’articolo 3, comma 7, del D.lgs n. 148/2015, “il trattamento di integrazione salariale sostituisce in caso di malattia l’indennità giornaliera di malattia, nonché la eventuale integrazione contrattualmente prevista” ma dimentica di richiamare le disposizioni applicative che la stessa INPS ha fornito della materia con la Circolare n. 130 del 15.09.2017 (par. 2.4.1 Indennità di Malattia, vedi allegato 2 alla presente) che non permettono in caso di riduzione di orario di sostituire con il FIS le giornate di malattia mentre per la sospensione a zero ore detta regole diverse a seconda che la malattia sia insorta prima della sospensione del lavoro o durante questa.

Da parte loro, la maggior parte delle aziende del settore dei Contact Center che hanno utilizzato lo strumento FIS per Covid-19 hanno dato, per loro convenienza economica, una “miope” interpretazione della materia che non ha tenuto conto di tutta la suddetta normativa, penalizzando le retribuzioni dei lavoratori ivi compresi quelli costretti presso il proprio domicilio a causa diretta del Coronavirus.

Le scriventi Segreterie nazionali ribadiscono che l’applicazione della norma non può allo stato che essere quella richiamata dall’INPS con la Circolare n. 130/2017, salvo suoi nuovi orientamenti che sarebbero, viste le circostanze, assai discutibili e penalizzanti per i lavoratori. E per quanto ci riguarda siamo pronti a far valere in ogni sede questo nostro convincimento.

Al contempo, nelle more che la burocrazia si esprima, invitiamo le Strutture sindacali territoriali in relazioni alle azioni attuate dalle varie aziende, e così come già fatto in alcuni contesti regionali, ad attivarsi unitariamente e a richiedere alle competenti strutture territoriali dell’INPS specifica richiesta di chiarimento e di interpretazione in modo da poter opportunamente supportare ogni passo
successivo.

Le scriventi sono quindi a disposizione, a richiesta, per fornire ogni necessario ulteriore supporto.

Cordiali saluti.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL      FISTEL-CISL      UILCOM-UIL

20200420_Lettera_unitaria_Presidente_INPS_20apr2020

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Tim. Nota unitaria e aggiornamento.

  24 Settembre 2020   tim tlc
NOTA UNITARIA NAZIONALE su TEMPISTICHE RECUPERO PERMESSI ed AGGIORNAMENTO ACCORDO TIM 11 GIUGNO 2020 Con la presente si porta a conoscenza che, a seguito delle continue pressioni esercitate dalle Segreterie Nazionali SLC – FISTEL - UILCOM, TIM ha comunica...

Comdata. Comunicato Slc-Cgil

  23 Settembre 2020   comdata call center tlc
COMUNICATO SINDACALE COMDATA Comdata, spinta dalla spasmodica ricerca del recupero di produttività ad ogni costo continua a prodigarsi in innovazioni sperimentali sempre più discutibili. Oltre ad una gestione dell'emergenza Covid nelle sue varie fasi troppo spesso...

Sciopero Contact Center gara Consip.

  23 Settembre 2020   call center tlc
Gara Consip contact center. Giovedi 24 settembre sciopero e presidio al Ministero del Lavoro. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni: il Ministero deve farsi garante delle leggi dello Stato. Non è tollerabile che ad eludere la clausola sociale sia...

Cessione di ramo Mediashopping. Le ragioni del nostro no.

  21 Settembre 2020   mediaset emittenza
CESSIONE DI RAMO MEDIASHOPPING: LE RAGIONI DEL NOSTRO NO. Come avevamo già anticipato nel nostro comunicato del 6 agosto u.s., MEDIASET ha purtroppo confermato la sua decisione irrevocabile di uscire dal settore delle televendite, nonostante gli investimenti e i co...

Comunicato TCC su Accordo Lavoro Agile

  21 Settembre 2020   tim tlc
C O M U N I C A T O TCC - ACCORDO LAVORO AGILE TRANSITORIO 2020 – SPERIMENTALE 2021 Il giorno 16 settembre 2020, le Segreterie Nazionali e territoriali SLC CGIL - FISTEL CISL – UILCOM UIL congiuntamente con il coordinamento delle RSU, hanno firmato con la dire...

Comunicato TCC. La comunicazione deteriorante.

  18 Settembre 2020   call center tlc
Il giorno 16 settembre 2020, le Segreterie Nazionali e territoriali SLC CGIL - FISTEL CISL – UILCOM UIL congiuntamente con il coordinamento delle RSU, hanno firmato con la direzione aziendale di TCC SPA due accordi per la gestione del lavoro da remoto, sia nelle fase...