5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

Roma 20 aprile 2020

Alle tutte le Strutture

Oggetto: FIS per Covid-19 ed indennità di malattia

In data odierna abbiamo inviato alla Presidenza dell’INPS una nuova urgente richiesta di ulteriore chiarimento e completamento rispetto a quanto riportato nella circolare INPS n. 47 del 28 marzo 2020, comma A, relativamente alla sostituzione della indennità giornaliera di malattia con il
trattamento di integrazione salariale (FIS Covid-19 ).

Come è noto la suddetta circolare richiama l’articolo 3, comma 7, del D.lgs n. 148/2015, “il trattamento di integrazione salariale sostituisce in caso di malattia l’indennità giornaliera di malattia, nonché la eventuale integrazione contrattualmente prevista” ma dimentica di richiamare le disposizioni applicative che la stessa INPS ha fornito della materia con la Circolare n. 130 del 15.09.2017 (par. 2.4.1 Indennità di Malattia, vedi allegato 2 alla presente) che non permettono in caso di riduzione di orario di sostituire con il FIS le giornate di malattia mentre per la sospensione a zero ore detta regole diverse a seconda che la malattia sia insorta prima della sospensione del lavoro o durante questa.

Da parte loro, la maggior parte delle aziende del settore dei Contact Center che hanno utilizzato lo strumento FIS per Covid-19 hanno dato, per loro convenienza economica, una “miope” interpretazione della materia che non ha tenuto conto di tutta la suddetta normativa, penalizzando le retribuzioni dei lavoratori ivi compresi quelli costretti presso il proprio domicilio a causa diretta del Coronavirus.

Le scriventi Segreterie nazionali ribadiscono che l’applicazione della norma non può allo stato che essere quella richiamata dall’INPS con la Circolare n. 130/2017, salvo suoi nuovi orientamenti che sarebbero, viste le circostanze, assai discutibili e penalizzanti per i lavoratori. E per quanto ci riguarda siamo pronti a far valere in ogni sede questo nostro convincimento.

Al contempo, nelle more che la burocrazia si esprima, invitiamo le Strutture sindacali territoriali in relazioni alle azioni attuate dalle varie aziende, e così come già fatto in alcuni contesti regionali, ad attivarsi unitariamente e a richiedere alle competenti strutture territoriali dell’INPS specifica richiesta di chiarimento e di interpretazione in modo da poter opportunamente supportare ogni passo
successivo.

Le scriventi sono quindi a disposizione, a richiesta, per fornire ogni necessario ulteriore supporto.

Cordiali saluti.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL      FISTEL-CISL      UILCOM-UIL

20200420_Lettera_unitaria_Presidente_INPS_20apr2020

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Lettera alla Rai sull'appalto Deliveroo.

  11 Gennaio 2021   rai emittenza
Roma, 11 gennaio 2021 Spett.le RAI Spa c.a. dott. Felice Ventura c.a. dott. Marco Anastasia Gentili Signori, con decorrenza 11 Dicembre u.s. è finalmente diventata operativa la piattaforma Welfare per le lavoratrici e i lavoratori RAI. Un traguardo che saluti...

Riunione Comitato Nazionale per l'Emergenza Sanitaria Rai

  11 Gennaio 2021   rai emittenza salute sicurezza
Roma, 7 gennaio 2021 Riunione Comitato Nazionale per l’Emergenza Sanitaria Martedì 22 dicembre 2020 si è riunito il Comitato Nazionale per l’Emergenza Sanitaria da Covid-19, istituito con il Protocollo Nazionale siglato fra le Organizzazioni Sindacali e la RAI in...

Comunicato congiunto su appalti secondari TIM.

  11 Gennaio 2021   tim tlc
Comunicato unitario TIM : INCONTRO CON LA DIREZIONE AZIENDALE Il giorno 8 gennaio 2021, in modalità telematica, si è tenuto un incontro delle Organizzazioni sindacali dei metalmeccanici e delle telecomunicazioni con la direzione di TIM. Nel corso dell’incontro, ...

Michela Piccione Cavaliere della Repubblica

  11 Gennaio 2021   Comunicati stampa call center tlc solari
COMUNICATO STAMPA La nomina a Cavaliere al Merito della Repubblica di Michela Piccione per aver denunciato le ingiuste condizioni di lavoro cui era costretta da uno pseudo imprenditore di Call Center è un fatto positivo che indica con chiarezza al Paese l...

Apertura del confronto per il rinnovo del CCL Rai

  23 Dicembre 2020   rai emittenza raiway
Roma, 23 dicembre 2020 Apertura del confronto per il rinnovo del CCL del Gruppo RAI Il giorno 14 dicembre u.s. si è tenuto, in modalità da remoto, l'incontro di apertura del tavolo per il rinnovo del CCL RAI fra le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CI...

Aggiornamento situazione Abramo Customer care

  23 Dicembre 2020   call center tlc
Comunicato Aggiornamento situazione Abramo Customer care L'azienda ha comunicato alle scriventi Segreterie nazionali di aver ricevuto nelle scorse ore un'offerta vincolante di acquisizione per l'intero perimetro aziendale. Il soggetto interessato è un fond...