5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

COMUNICATO SINDACALE VODAFONE

La comunicazione aziendale sulla pianificazione delle ferie non è opportuna per due ordini di motivi.

In primo luogo, la bozza di accordo sindacale, ancora in fase di discussione, prevede la possibilità di pianificare per tutti entro fine maggio, non entro l’8.

In secondo luogo, il testo di Accordo sulle chiusure aziendali non limita la possibilità per il lavoratore/lavoratrice di modificare le giornate pianificate, tenendo conto delle esigenze tecniche organizzative, come consuetudine negli anni passati.

Riteniamo che queste forzature siano anche più gravi di quelle che puntualmente abbiamo rispedito al mittente negli anni passati. Sono comunicazioni che dipingono un'azienda che ingessa ogni flessibilità in capo ai lavoratori e alle lavoratrici nel bel mezzo di una pandemia, con le scuole chiuse e con le esigenze personali impreviste e imprevedibili.

Non pensiamo che debba essere questo l'atteggiamento dell'azienda con cui ci siederemo al tavolo al più presto per negoziare quanto concordato nell'Accordo quadro dell’8 aprile.

Chiediamo quindi all’azienda di ristabilire una coerenza tra le proprie comunicazioni unilaterali e gli accordi sindacali nei quali si impegna, ricordando che ciascuna lavoratrice e ciascun lavoratore di Vodafone, in questa fase sta dimostrando grande responsabilità e attaccamento al lavoro.

Allo stesso modo ribadiamo il valore delle ferie come recupero psicofisico e quindi continueremo a lavorare perché le ferie vengano fruite entro l'anno.

Roma, 28 aprile 2020

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Contact center INPS, sacrifici insostenibili per i lavoratori

  22 Marzo 2022   comdata call center tlc
Dopo gli annunci delle scorse settimane, ieri la società Comdata spa ha formalizzato la richiesta di urgente verifica dell’accordo del 15 dicembre scorso che aveva stabilito il ricorso alla CIGS per 2305 lavoratori della commessa INPS operanti in 7 sedi del territori...

Accuse infondate? Iliad risponda sì o no a queste 10 domande

  17 Marzo 2022   tlc
Nella giornata di ieri Iliad Italia, in tutta fretta, si è prodigata a rispondere ad un comunicato sindacale delle Segreterie nazionali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, in cui si dichiarava in estrema sintesi, che mentre Iliad cresce a gran velocità su fatturato...

Iliad Italia ai limiti della condotta antisindacale

  15 Marzo 2022   tlc
ILIAD ITALIA SI CONSOLIDA NEL MERCATO DELLE TLC, CON I LAVORATORI MENO PAGATI DEL SETTORE ED UN APPROCCIO RELAZIONALE AI LIMITI DELLA CONDOTTA ANTISINDACALE Da circa 2 anni le organizzazioni sindacali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil provano ad avviare un confr...

Rai condannata per condotta antisindacale

  14 Marzo 2022   rai emittenza raiway
TGR RAI, AZIENDA RIFLETTA SULLA CONDANNA PER CONDOTTA ANTISINDACALE L'accoglimento da parte del tribunale di Roma del ricorso per condotta antisindacale presentato dall'Usigrai contro la RAI per la chiusura dell'ultima edizione dei Tgr ribadisce un fatto semplice: ...

Call center INPS, internalizzazione al ribasso

  14 Marzo 2022   comdata call center tlc
Giovedì 10 marzo 2022 le Segreterie Nazionali di SLC-CGIL FISTel-CISL UILCOM-UIL e INPS Servizi sono state audite dalla Commissione Lavoro della Camera in merito al processo di internalizzazione delle attività INPS. Nel corso dell’incontro le OO.SS. hanno dichiarat...

CCL Rai, la SLC CGIL non firma l'ipotesi di rinnovo. Ecco perché

  9 Marzo 2022   rai emittenza raiway broadcasting
LE RAGIONI DEL NOSTRO NO ALLA FIRMA DEL CCL RAI Nella giornata di oggi si è consumata una pagina grave nella storia delle Relazioni Industriali di RAI, dove, per la prima volta da diversi anni a questa parte, l’Ipotesi di rinnovo del Contratto Collettivo di lavoro...