Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Roma, 27 aprile 2020

Spett.le Asstel
c.a. Dott.ssa Laura Di Raimondo

Oggetto: richiesta di incontro

Con la stipula del nuovo “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” avvenuta lo scorso 24 aprile e la promulgazione del nuovo DPCM del 26 aprile 2020, si apre la così detta fase due che dovrà sovraintendere alla ripresa delle attività lavorative.

Oltre al confronto con le singole aziende riteniamo di assoluta utilità continuare un percorso di analisi e che possa “contenere” nell’approccio e nei temi l’intero settore.

Non sfugge a nessuno la delicatezza di questa fase. Il nostro settore di fatto non si è mai fermato. I processi di remotizzazione e il rispetto dei protocolli di sicurezza hanno permesso alla totalità della filiera di continuare a funzionare. Con la ripresa delle altre attività lavorative diventa ancora più urgente porre la massima attenzione alle norme di sicurezza interne alla filiera e a tutto quello che ruota intorno (ad iniziare dal sistema dei trasporti pubblici) per predisporre una ripartenza sicura, prudente ed omogenea nelle aziende del nostro comparto. Così come, sui processi di remotizzazione in atto, riteniamo utile stabilire linee guida generali per tutto il settore TLC.

Per queste ragioni chiediamo di organizzare in tempi rapidi un confronto che prosegua parallelo a quanto metteremo in campo nelle singole aziende a partire da questa settimana.

Cordiali saluti.

Le Segreterie Nazionali
SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Tim: comunicato incontro 28 aprile

  3 Maggio 2017   Comunicati stampa
In data 28 aprile si è tenuto un incontro con la capogruppo Tim Spa e le segreterie nazionali di SLC-CGIL, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil ed Ugl. Come SLC-CGIL avevamo chiarito quale atteggiamento, avremmo tenuto con un comunicato, e così è stato. Senza alcuna posizione po...

Ericsson: comunicato incontro su licenziamenti collettivi

  28 Aprile 2017   Comunicati stampa
Si è chiusa, con un mancato accordo, la prima fase di procedura prevista per legge, in materia di licenziamenti collettivi. La Ericsson ha confermato la sua intenzione di procedere verso i licenziamenti respingendo qualsiasi ipotesi di utilizzare strumenti alternati...

Rai: Slc Cgil a Confindustria, no a spartizione canone

  26 Aprile 2017
Ci spiace che Confindustria Radiotv, leggendo un comunicato di Slc Cgil, Uilcom Uil, Ugl Informazione, Snater e Libersind-ConfSal di critica ad un passaggio della Convenzione Rai, nello specifico sul futuro delle sedi regionali, apra una polemica con i sindacati este...

"Rai pubblicità", lavoratori decidono iniziative di sciopero per rinnovare il contratto di lavoro

  20 Aprile 2017   Comunicati stampa
Lo scorso 20 aprile, in contemporanea dalle sedi di Torino, Roma, Milano, Venezia, Napoli e Bologna, si sono svolte le assemblee dei lavoratori Rai Pubblicità. Oggetto dell'assemblea organizzate dalle segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil unitament...

La Rai siamo noi!

  20 Aprile 2017   Comunicati stampa
Dal 13 aprile sembrerebbe che a Viale Mazzini non ci sia più nessuno, sia chiaro le lavoratrici ed i lavoratori continuano ad entrare e svolgere le proprie attività, ma per il resto la Rai non ha più guida. Lo scontro nel Consiglio di Amministrazione, le nomine, il...

Ericsson: sciopero e presidii

  19 Aprile 2017
Domani 20 aprile, si terrà il primo sciopero dei dipendenti Ericsson, per 350 circa dei quali, l’azienda ha chiesto le procedure di licenziamento. Lo sciopero è indetto unitariamente da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Telecomunicazioni.” Lo annuncia una nota...