Gantry 5

top 1

Gantry 5

top 2

tlc

Comunicato FSIO Vodafone

Facciamo seguito al comunicato inviato dalla Segreteria Nazionale Uilcom–Uil per fare alcune doverose precisazioni, poiché nello stesso ci sono delle importanti omissioni che non rendono giustizia al lavoro svolto ed alle scelte dei componenti del Fondo e non aiutano le lavoratrici ed i lavoratori di Vodafone ad avere un quadro realistico della situazione.

E’ bene precisare quanto di seguito:

1. Per far fronte ai rimborsi del 2019 sono stati disinvestiti dalla riserva 1.550.000 Euro;

2. A fronte del Risultato di Gestione di esercizio al 31.12.2019 di -1.321.127 Euro e il totale patrimonio netto di soli 2.385.349 Euro, se non venissero adottati a breve gli opportuni accorgimenti, il FSIO avrebbe prospettiva di vita di massimo un anno e mezzo;

3. La riduzione del 15% ha portato ad un risparmio pari a 700.000 Euro, per l’anno 2019 (senza la predetta riduzione avremmo in cassa per puro calcolo differenziale circa 1.700.000 Euro, anziché 2.385.349 Euro. Ndr);

4. La riduzione del 15% fu applicata da agosto 2019, in quel periodo giova ricordare che ci fu un sensibile innalzamento delle richieste di rimborso a seguito uscite volontarie dei Colleghi in base all’accordo di aprile 2019;

5. A causa dell’emergenza Covid-19, il Fondo ha registrato una diminuzione delle richieste di rimborso (probabilmente perché molte visite/esami sono stati annullati causa Lockdown), ma alla data odierna il trend delle richieste e’ ritornato al periodo pre-Covid.

Lo scorso 21 luglio, pertanto, il CDA ha approvato a maggioranza e in via prudenziale la proroga di 12 mesi della riduzione del 15% sui rimborsi con l’obiettivo però di rivederla o, se possibile di eliminarla quanto prima.

A tal fine é stato fissato per il 29 luglio un ulteriore CDA con l’obiettivo di individuare la migliore soluzione possibile per la futura gestione del Fondo di Solidarietà.

Il FSIO è forse l’unico strumento di Welfare a disposizione dei dipendenti Vodafone Italia, e siamo sicuri che la Uilcom condivida che e’ interesse di TUTTI renderlo sostenibile negli anni a venire.

Le dichiarazioni surrettizie, le mezze verità, non faranno migliorare di UN CENT lo stato di salute del NOSTRO Fondo di Solidarietà.

Il Fondo di Solidarietà è un patrimonio che si difende con la contrattazione e non con il populismo. Con la proroga della solidarietà l’azienda si è impegnata contrattare con il sindacato azioni che possano dare una prospettiva di durata al Fondo. Questa è la strada che già dall’incontro del prossimo 27 luglio metteremo in campo a tutela di tutto. Il resto è sterile demagogia.

Roma, 23 luglio 2020

Le Segreterie Nazionali SLC – CGIL e FISTel CISL
I componenti CDA SLC – CGIL e FISTel CISL

0
0
0
s2sdefault

TUTTE LE NOTIZIE

Rai: Saccone, “Buona norma rispettare lo sciopero”

  5 Maggio 2024   Comunicati stampa rai tv emittenza
(U.S. Slc Cgil) - Roma, 5 mag - “È sempre buona norma da parte di chi lavora rispettare il diritto di sciopero di chi intenda esercitarlo”. Riccardo Saccone, Segretario Slc esprime la solidarietà del Sindacato dei Lavoratori della Comunicazione della Cgil ai giornali...

Assocontact ufficializza l'uscita dal CCNL delle Telecomunicazioni

  30 Aprile 2024   call center tlc
Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil: Se qualcuno vuole sabotare la trattativa per il rinnovo del contratto, avrà le risposte che merita Assocontact ha ufficializzato la volontà di uscire dal contratto delle TLC a far data dal primo di agosto, senza però aver chiaro a q...

Rai: Saccone, “Sospensione canone è risposta sbagliata a problema reale. Riformare la governance ed aprire confronto con la società civile”

  23 Aprile 2024   Comunicati stampa rai tv emittenza
(U.S. Slc Cgil) - Roma, 23 apr - “Condividiamo la preoccupazione sulla deriva che sta prendendo l’informazione Rai, ma non possiamo certo dirci d’accordo su proposte di sospensione del canone, o di sua abolizione totale. Sarebbe una risposta sbagliata ad un problema...

Rai, basta tattiche dilatorie sul rinnovo del contratto

  16 Aprile 2024   rai tv emittenza broadcasting
Il 28 marzo u.s., a seguito delle assemblee che l’avevano approvata con un larghissimo consenso, è stata inviata alla Rai la piattaforma per il rinnovo del Contratto collettivo di lavoro (CCL). I Segretari generali delle organizzazioni sindacali (OO.SS.), nei primi g...

Mercato tutelato, arenato il tavolo ministeriale sui contact center

  16 Aprile 2024   call center tlc
Il proficuo percorso concertativo sull'annosa vertenza che impatta centinaia di addetti del settore customer care dei servizi energetici del mercato tutelato, avviato nei mesi scorsi, terminate le elezioni regionali in Abruzzo, si è arenato. Al termine dell’ultimo in...

Fastweb, positivo l'incontro annuale 2024

  16 Aprile 2024   tlc
In data 10 aprile 2024 si è svolto presso Assolombarda l’incontro tra Fastweb e le Segreterie Nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni unitamente alle RSU con all’odg l’incontro annuale ex art.1 lettera B del CCNL Tlc. Da rilevare come quest...