5 tlc elab180x180TLC E EMITTENZA

COMUNICATO

Cessione Ericsson Services Italia alla Holding Mutares

Nel corso della notte di ieri la società Ericsson ha informato della vendita dell'intero pacchetto azionario di Ericsson Services Italia Spa al fondo tedesco Mutares.

Ericsson Services nasce 3 anni fa per tramite di una contestatissima cessione di ramo d'azienda di Ericsson Telecomunicazioni, che comunque manteneva il 100% delle azioni.

Una operazione duramente osteggiata che ha visto generare un contenzioso con centinaia di cause, di cui alcune già passate in giudicato, che hanno dichiarato illegittimo quel trasferimento di ramo d'azienda condannando Ericsson a reintegrare i lavoratori nell'azienda capogruppo, e tante altre cause sono calendarizzate nei prossimi mesi.

Ora la cessione di EXI genera diverse perplessità e forti preoccupazioni per il futuro occupazionale delle 265 persone coinvolte in questa operazione societaria che vede protagonista un fondo tedesco già noto alle cronache italiane per l'acquisizione di aziende del settore automotive e servizi postali.

Tempestivamente le Segreterie nazionali di SLC-CGIL, FISTEL-CISL, UILCOM-UIL, UGL Telecomunicazioni hanno chiesto un incontro urgente per aver chiarimenti e dettagli sull'operazione societaria portata a termine, ma soprattutto per conoscere il piano industriale, gli investimenti ed i piani di sviluppo dell'acquirente Mutares, ed ancor di più gli impegni di Ericsson che ad oggi risulta essere l'unico committente delle attività gestite e lavorate da Exi.

Roma, 30 gennaio 2021

LE SEGRETERIE NAZIONALI
SLC-CGIL FISTel-CISL UILCOM-UIL UGL-TELECOMUNICAZIONI

0
0
0
s2smodern

TUTTE LE NOTIZIE

Prosegue il confronto con Sky.

  14 Giugno 2021   sky
COMUNICATO SKY ITALIA Lo scorso 9 giugno è proseguito il confronto con l’azienda SKY Italia in merito al nuovo piano organizzativo e di trasformazione 2021/2024 con un focus di maggior dettaglio nel biennio 21/22. Inizialmente è stato descritto un primo grad...

Incontro informativo con System House

  8 Giugno 2021   call center tlc
COMUNICATO SYSTEM HOUSE In data odierna si è svolto un incontro tra le Segreterie Nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSA/RSU ed i rappresentanti della società System House per discutere della situazion...

Comunicato incontro con Ericsson

  7 Giugno 2021   ericsson tlc
COMUNICATO ERICSSON In data 3 Giugno u.s. si sono incontrate le Segreterie nazionali e territoriali di SLC CGIL, FISTEL  CISL, UILCOM UIL, UGL Telecomunicazioni, il coordinamento RSU e l’azienda Ericsson per dar seguito, come da precedenti incontri, alla...

Incontro con Gruppo Distribuzione

  1 Giugno 2021   call center tlc
COMUNICATO GRUPPO DISTRIBUZIONE In data odierna si è svolto un incontro tra le Segreterie nazionali e territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, le RSA/RSU ed i massimi vertici delle aziende afferenti Gruppo Distribuzione pe...

Nuovo incontro con Vodafone

  1 Giugno 2021   tlc vodafone
COMUNICATO VODAFONE E’ proseguito in data odierna il confronto fra Vodafone Italia, le Segreterie Nazionali di SLC CGIL, FISTEL CISL, UILCOM UIL ed il Coordinamento Unitario delle Rsu. L’azienda ha presentato la propria proposta di Premio di Risultato ed il...

Mediaset: firmata ipotesi di accordo su smartworking

  31 Maggio 2021   mediaset tv tlc
FIRMATA L’IPOTESI DI ACCORDO SULLO SMARTWORKING DEL GRUPPO MEDIASET Il giorno 21 maggio 2021, dopo una trattativa di diversi mesi, SLC-CGIL e FISTEL-CISL hanno firmato l’ipotesi di accordo che disciplina lo smartworking post-emergenziale nel Gruppo Mediaset. UILCOM...